Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Matera: Maria Lai, opere dal 1942 al 2011

Matera: Maria Lai, opere dal 1942 al 2011

 
Il MUSMA. Museo della Scultura Contemporanea ospita fino al 26 giugno “Maria Lai, opere dal 1942 al 2011”, la prima grande antologica, a cura di Giuseppe Appella, dedicata all’artista sarda a quasi un anno dalla sua scomparsa, avvenuta nell’aprile del 2013.
 
Trentasette sculture, quaranta tra disegni e collage, cinque telai, tre pani, sette libri in terracotta, sei libri cuciti, un grande Varano, una tovaglia e un cartiglio, racconteranno il mondo incantato e poetico dell’artista nata a Ulassai (OG) il 27 settembre del 1919. A questi si affiancheranno le quattro opere che dal 2006 fanno parte della collezione del Museo.
 
Influenzata fin dalle origini dalla poesia della sua terra, grazie soprattutto all’incontro con lo scrittore Salvatore Cambusu, suo professore alle scuole medie, il percorso espressivo di Maria Lai è tra i più affascinanti e originali del panorama artistico contemporaneo. L’arte di Maria Lai ha l’aspetto di un gioco, genera stupore, raccolta com’è in segni di un universo magico che nasce dall’incontro tra il visibile e l’invisibile, tra la sfera del quotidiano e l’astrazione.
 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club