Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Martinengo: "34/a edizione del Palio dei Cantù"

Martinengo: "34/a edizione del Palio dei Cantù"

Dove

Indirizzo evento: 
Martinengo (BG)
Centro storico

Quando

Da Sabato 18 Ottobre 2014 a Domenica 19 Ottobre 2014

Contatti

Organizzatore: 
Gruppo folcloristico Bartolomeo Colleoni
Cellulare: 
338/2526790
Indirizzo mail: 
colleonimartinengo@tiscali.it
Referente: 
Claudio Asperti (segretario)
 
Sabato 18 e domenica 19 Ottobre, Martinengo si immerge nella magica atmosfera medievale con la 34/a edizione del Palio dei Cantù, manifestazione che ogni anno fa registrare oltre 1.000 visitatori.
 
SABATO. La manifestazione del sabato, denominata “Marendì del Palio e Medioevo in Castello” prevede, con inizio dalle 20, la possibilità di cenare (acquistando  il piatto commemorativo della serata) passeggiando sotto gli antichi porticati dove si possono gustare le prelibatezze offerte dai commercianti (si inizia con l’aperitivo, passando per salumi, salamelle, porchetta, pizza, dolci, ecc ecc...). Sarà inoltre possibile scoprire, accompagnati da giullari e cantastorie, “il Medioevo in castello” , immersi in un centro storico che, per l’occasione, ricostruirà le atmosfere dell’epoca.
 
DOMENICA. La manifestazione della domenica, denominata “Palio dei Cantù” prevede sin dal mattino l’occupazione del centro storico da parte degli armigeri con i loro accampamenti. Sarà così possibile scoprire aneddoti legati al Medioevo.
In tarda mattinata si potrà assistere ai loro combattimenti ed all’estrazione degli asini per la competizione del pomeriggio.  L’ appuntamento alle 14 per l’inizio della sfilata medioevale ad opera degli sbandieratori di San Secondo Parmense. Subito dopo inizieranno le sfilate storiche, dove i 7 Cantù in lotta tra di loro, offriranno al pubblico uno spettacolo fatto di circa 500 figuranti in abiti medioevali. Al termine delle sfilate si terrà la divertente corsa degli asinelli.
 
I SIGNORI DI MARTINENGO. La due giorni di manifestazione è ispirata al periodo Colleonesco (1400 circa) e celebra la figura di Tisbe Martinengo, moglie di Bartolomeo Colleoni.
 
IN GALLERY LA LOCANDINA DELL'EVENTO