Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Longiano dei Presepi 2017-18

Longiano dei Presepi 2017-18

Dove

Indirizzo evento: 
centro storico
Longiano

Quando

Da Venerdì 8 Dicembre 2017 a Domenica 14 Gennaio 2018

Contatti

Telefono di riferimento: 
0547 665484
Fax: 
0547 665484
Indirizzo mail: 
iat@comune.longiano.fc.it

L'incanto e la magia del Natale: un percorso di cento Natività nel cuore della Valle del Rubicone, per questa XXVII edizione.

A più di un quarto di secolo dalla prima edizione, anche quest’anno Longiano dei Presepi accoglie chi vuole coccolarsi immergendosi in un’atmosfera natalizia autentica e ricca di suggestioni culturali, teatrali ed enogastronomiche. L’amore dei longianesi per i presepi è una lunga tradizione. Fin dai primi anni del dopoguerra, infatti, viene allestito nella cittadina romagnola, presso il convento del SS. Crocifisso, uno dei più grandi e visitati presepi meccanici d’Italia, attorno al quale è poi nata una manifestazione sempre più seguita e amata: un percorso unico in Emilia-Romagna, in uno dei borghi storici più affascinanti d'Italia.

 

OLTRE CENTO PRESEPI

Dunque, dall’8 dicembre 2017 fino al 14 gennaio 2018, a Longiano, città Bandiera Arancione del Touring Club nella Valle del Rubicone, provincia di Forlì-Cesena, saranno visitabili circa cento rappresentazioni della Natività, in più di quaranta punti-presepe collocati in tutto il Centro Storico. Musei, chiese, piazze, strade, giardini, luoghi pubblici, abitazioni private e negozi ospiteranno l’incanto e la magia di presepi, sia tradizionali che interpretazioni d’artista, a partire dal Grande Presepe Meccanico del Convento del Ss. Crocefisso, fulcro della manifestazione che sarà allestito ancora una volta dalla famiglia Gualtieri.

Fra le novità di quest’anno, una mostra curata da Marco Fagioli intitolata Il Presepe nella Filatelia, allestita alla Sala San Girolamo: l’esposizione racconta la nascita di Gesù e la tradizione del presepe, con le sue multiformi rappresentazioni nei diversi Paesi del mondo, ieri e oggi, attraverso l’utilizzo di francobolli e altri documenti postali.

Numerosi altri presepi longianesi sono ricchi di complesse e suggestive animazioni meccaniche, luci e suoni, come nella migliore tradizione romagnola, fra cui quelli di Renzo Bellettini e di Pier Giorgio Poeta, entrambi visibili alla Sala San Girolamo, in cui si possono ammirare più di cinquanta rappresentazioni della Natività, a opera di altrettanti artisti che hanno voluto partecipare a questa grande manifestazione.

 

 

PRESEPI D'AUTORE

Come ogni anno la Fondazione Tito Balestra presenta un Presepe d'Autore al Castello Malatestiano. Quest’anno è protagonista l’artista contemporaneo Giuseppe Pirozzi che espone nella ex-chiesa della Madonna di Loreto, adiacente al Castello, il suo originale Presepe dono, oltre a una selezione di sue opere di terracotta, visitabili dall’8 dicembre fino al 31 gennaio 2018.

Quest’anno Longiano dei Presepi vuole ricordare Quarto Gualtieri, recentemente scomparso: un grande artista e storico collaboratore della manifestazione assieme alla sua famiglia, creatori e allestitori dei più bei presepi meccanici della Romagna.

Inoltre, quest’anno ricorre il ventennale della scomparsa di p. Giovanni Lambertini, storico autore del Grande Presepe Meccanico del Santuario del Ss. Crocifisso, oggi allestito dalla famiglia Gualtieri: per celebrarlo, al Museo di Arte Sacra sarà allestita una sua Natività mai esposta prima.

Altro ricordo importante è quello di Attilio Gobbi, autore dei modelli in legno rappresentanti il Centro storico di Longiano: in via Borgo Fausto sarà allestita una mostra con le sue creazioni e i suoi presepi.

Infine, anche quest’anno l’artista Tinin Mantegazza ha voluto donare un simpatico augurio di un Sereno Natale ai visitatori di Longiano dei Presepi: la gioia di un bambino che gioca con la stella cometa.

 

ORARI DI APERTURA

Tutto il percorso di Longiano dei Presepi 2017-18 è visitabile sabato, domenica e festivi dalle 14.30 alle 18.30; dal 23 dicembre al 7 gennaio tutti i pomeriggi dalle 14.30 alle 18.30. Domenica 17 dicembre e sabato 6 gennaio apertura straordinaria dalle 10.00 alle 12.00; giovedì 28 dicembre apertura straordinaria dalle 20.30 alle 22.30.

Su prenotazione sono possibili aperture straordinarie per gruppi e scolaresche, chiamando l’Ufficio Cultura del Comune al tel. 0547 666458 o l’Ufficio Turistico al numero 0547 665484, mail iat@comune.longiano.fc.it

www.comune.longiano.fc.it

Come ogni anno, molta attenzione è stata posta alla comunicazione della manifestazione, in particolare sui social network: informazioni e aggiornamenti sempre disponibili alla pagina Facebook Longiano dei Presepi e nel profilo Instagram longianodeipresepi.

 

 

NUMEROSI EVENTI

Come ogni anno, Longiano dei Presepi vuol dire anche tanto divertimento grazie a un nutrito calendario di eventi in programma durante la manifestazione.

Il 2 dicembre si terrà l’anteprima di Longiano dei Presepi, col Concerto Gospel di The Praising Project Gospel Ensemble, alle ore 21.00 nel Santuario del Ss. Crocifisso: l’ingresso è a offerta libera e il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

L’8 dicembre, alle 16.30, inaugurazione ufficiale della manifestazione col Sindaco Ermes Battistini e il Vescovo Mons. Douglas Regattieri. A seguire, alle 17.00 in Sala San Girolamo, è prevista l’inaugurazione dell’originale mostra “Il Presepe nella Filatelia” curata da Marco Fagioli, che esporrà francobolli e materiali postali originali, aventi come tema il presepe. Alla sera, ore 21.00 al Teatro Petrella, Concerto di Natale dell’Ensemble Strumentale Scaligero a cura del Lions Club Rubicone, con ingresso a pagamento.

Sabato 16, sabato 23 e sabato 30 dicembre dalle 15.00 alle 17.00 appuntamento per bambini e famiglie: laboratori artistici gratuiti a cura di Cinzia Lega alla Sala San Girolamo; sabato 16 alle 21.00 concerto della 3Monti Band al Teatro Petrella; domenica 17 Mercatino di Natale dalle 10.00 alle 19.00 e apertura mattutina straordinaria dei Presepi.

Ancora musica il 22 dicembre: è previsto il tradizionale appuntamento col concerto gospel di Natale al Teatro Petrella: quest’anno è di scena il Michael Smith Gospel Quartet, direttamente dagli USA. Ingresso a pagamento.

Il giorno della vigilia sarà allietato dall’animazione in piazza a cura della Pro loco di Longiano al pomeriggio, e alle 23.00 dalla rappresentazione del Presepe Vivente a cura del gruppo della Parrocchia di San Cristoforo al Santuario del Ss. Crocifisso.

Martedì 26 dicembre l’energia gioiosa della Longiano Marchin’ Band animerà il Centro storico con un concerto di musica itinerante.

Giovedì 26 dicembre ancora un’apertura straordinaria dei presepi, questa volta serale, dalle 20.30 alle 22.30, con la Polenta in piazza a cura del Gruppo Alpini di Sogliano al Rubicone in collaborazione con Protezione Civile e Proloco di Longiano dalle ore 19.30 in piazza Tre Martiri. Durante la serata si terrà anche la Camminata dei Babbi Natale, passeggiata notturna a cura gruppo “Longiano cammina… Sotto le stelle”, con ritrovo ore 20.30 in Piazza Tre Martiri.

Giornata ricchissima sabato 6 gennaio: dalle ore 10.00 alle ore 19.00 in piazza Tre Martiri torna il Mercatino di Natale, con apertura straordinaria dei presepi dalle 10.00 alle 12.00; alle 15.00 in piazza Tre Martiri “Arriva la Befana!” con animazione per i bambini. Si chiude in bellezza alle 20.30 al Teatro Petrella con i Pasquaroli della tradizione romagnola.

Per tutta la durata della manifestazione, nei pomeriggi dei giorni festivi davanti al Teatro Petrella sarà presente la Casetta della Pro loco con dolci, castagne e vin brulé per scaldare e rifocillare i visitatori.

 

Per informazioni:

Comune - Ufficio Cultura Tel. 0547 666458

Ufficio Turistico Tel. 0547 665484

iat@comune.longiano.fc.it

www.comune.longiano.fc.it

Pagina Facebook: www.facebook.com/LongianodeiPresepi

Instagram: longianodeipresepi

Nei pomeriggi dei giorni festivi davanti al Teatro Petrella casetta della Pro loco con dolci, castagne e vin brulé

 

Visitare Longiano in occasione della manifestazione Longiano dei Presepi offre l’occasione per andare alla scoperta dei vari musei, ognuno dei quali allestisce il suo presepe, ma anche dell’enogastronomia tipica del territorio e l’ottima cucina casalinga della tradizione a base di prodotti tipici genuini. Sulle tavole dei ristoranti, piadina romagnola, primi piatti a base di sfoglia tirata al mattarello, Sangiovese di Romagna doc e l’olio extravergine di oliva delle colline longianesi.