Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • L’Italia s’è desta: 1945-1953

L’Italia s’è desta: 1945-1953

In mostra l’arte italiana del secondo dopoguerra da De Chirico a Guttuso, da Fontana a Burri. Come si presenta il panorama artistico italiano alla conclusione del secondo conflitto mondiale? Per la prima volta, questa esposizione con oltre 160 opere ne fa un'ampia e organica ricognizione. In una manciata d'anni, dal 1945 al 1953, il fervore innovativo delle ultime generazioni cambia decisamente volto all'arte italiana, da Milano a Roma, da Venezia a Torino. Sono gli anni della dura contrapposizione fra figurazione realista e i diversi astrattismi.