Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Le stanze dannunziane nel Castello Ducale di Casoli

Le stanze dannunziane nel Castello Ducale di Casoli

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

Nell’ambito delle celebrazioni dannunziane, per i soci del Touring si aprono le due stanze del Castello Ducale che conservano sulle pareti le scritte a matita e carboncino lasciate dal Vate e dai suoi compagni del Cenacolo (il pittore Francesco Paolo Michetti, il musicista Francesco Paolo Tosti, lo scultore Costantino Barbella, il giornalista Edoardo Scarfoglio, il poeta Cesare De Titta, lo scienziato Guglielmo Marconi) durante i molti soggiorni, ospiti del grande amico Pasquale Masciantonio (Pascal), importante uomo politico.
Guida un discendente dell’antico proprietario.
 
La visita inizia dal centro della cittadina, salendo al castello per le strade del borgo più antico, da cui la vista spazia sulle valli dei fiumi Aventino e Sangro, fino al non lontano Adriatico e sull'imponente massiccio della Majella.
 
Al termine della visita al castello, invece di un pranzo tradizionale, un Itinerario nei Gusti, menu di degustazioni di prodotti tipici presentati e illustrati da una guida del gusto, presso la Scuola del Gusto del GAL Maiella Verde.
 
Nel pomeriggio visita a un produttore di olio extravergine d'oliva e di ortaggi sottolio.

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:"Tabella normale";
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-qformat:yes;
mso-style-parent:"";
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin-top:0cm;
mso-para-margin-right:0cm;
mso-para-margin-bottom:10.0pt;
mso-para-margin-left:0cm;
line-height:115%;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:"Calibri","sans-serif";
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-font-family:"Times New Roman";
mso-fareast-theme-font:minor-fareast;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;}