Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • L’Altopiano dei Sette Comuni e la Grande Guerra

L’Altopiano dei Sette Comuni e la Grande Guerra

Dove

Indirizzo evento: 
Altopiano dei Sette Comuni e la Grande Guerra
Altopiano di Asiago

Quando

Da Venerdì 22 Settembre 2017 a Domenica 24 Settembre 2017
ore 14

Ritrovo

Come arrivare: 

Luogo di ritrovo:

Hotel al bosco - Via R. Sartori, 28, 36010 Roana (VI)

tel: 0424/467066
info@albergoalbosco.it - www.albergoalbosco.it

Ora di ritrovo: 
ore 14 ritrovo presso l’Albergo al Bosco di Roana

Contatti

Organizzatore: 
Club di Territorio di Romagna
Telefono di riferimento: 
0547/356327
Fax: 
0547/356393
Cellulare: 
393/8329157
Indirizzo mail: 
iat@comune.cesena.fc.it
Recapito di emergenza: 
366/3415081
Console accompagnatore: 
Console Pier Luigi Bazzocchi
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
Riccardo Saragoni
Referente: 
I.A.T. CESENA

L'escursione sull'Altopiano di Asiago è strutturata sui tre giorni, ma è prevista anche la possibilità di fare solo due giorni (il sabato e la domenica).
Ogni iniziativa sarà accompagnata da “Guide Altopiano” e da brevi letture di grandi scrittori (Rigoni Stern, Lussu, Gadda, Weber) che in questi luoghi hanno vissuto o hanno combattuto.

Il programma dettagliato è consultabile nell'allegata brochure; tra i luoghi visitati si segnalano:

 

Asiago, uno dei principali teatri di azioni belliche nel corso della Grande Guerra. Il Sacrario Militare di Asiago sorge sul Colle Leiten nella città di Asiago (Vicenza), a 1058 metri di quota. Fu progettato dall'architetto veneziano Orfeo Rossato ed è stato ultimato nell'ottobre 1936. La Cripta, a base quadrata con lato di 80 metri, si articola in ampie gallerie perimetrali e assiali, lungo le quali sono distribuiti i loculi con i resti dei Caduti; le gallerie assiali confluiscono al centro della Cappella ottagonale nelle cui pareti sono collocati i resti di dodici caduti decorati di Medaglia d'Oro al Valor Militare.

Museo Naturalistico Didattico "Patrizio Rigoni" ad Asiago. Il Museo si propone come polo naturalistico-didattico che mantenga vivo nella popolazione l'interesse per tutto ciò che concerne la natura.

Museo Storico della Grande Guerra 1915-1918 di Canove, sull'Altopiano di Asiago, fu inaugurato nel 1974 per testimoniare, in un luogo che è stato teatro di sanguinosi e prolungati scontri, gli effetti della guerra ed i mezzi escogitati per la distruzione totale degli abitati, dei manufatti e addirittura delle montagne.

Osservatorio Astronomico di Asiago. L'Altopiano di Asiago ospita i maggiori telescopi dell’ Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), sul suolo Nazionale, gestiti dall’Osservatorio Astronomico di Padova che ad Asiago ha da decenni la sua sede osservativa. Esso non è solo un importante sito di ricerca ma anche un luogo dove il pubblico può venire a contatto con i grandi temi della moderna astronomia.

Il forte Verena è stata una fortezza italiana costruita tra il 1910 ed il 1914 a difesa del confine italiano con l'impero austro-ungarico (lungo la linea di confine che attualmente si può collocare tra la provincia di Vicenza e il Trentino) a 2.019 metri di altitudine sulla sommità dell'omonimo monte. Il forte si trova nel territorio comunale di Roana, e si affaccia con pareti a picco sulla sottostante val d'Assa.

Il forte Campolongo è stata una fortezza militare costruita a difesa del confine italiano contro l'Impero austro-ungarico (lungo la linea di confine che attualmente si può collocare tra la provincia di Vicenza e il Trentino) a 1.720 metri di altitudine sulla sommità dell'omonimo monte che si eleva sul fianco destro della media Val d'Astico. 

Il Museo della Tradizione Cimbra, organizzato dall’Istituto di Cultura Cimbra, si trova a Roana/Robaan, sull’Altopiano dei Sette Comuni. Esso raccoglie documenti e testimonianze della tradizione denominata “cimbra”, una tradizione germanica di lingua e costumi che ha caratterizzato mille anni di storia.

Crocetta di Zebio (m.1708) prima linea austroungarica - museo all'aperto delle trincee. Era il tratto centrale della prima linea di arroccamento austroungarica nell'altipiano di Asiago.

 

Quota individuale (22, 23,24 settembre): €.200,00
Quota individuale (23,24 settembre): €.130,00
Quota individuale camera singola: €. 210 (€.140)
Quota individuale camera 3°/4° letto: €. 190 ( €.120)
La partecipazione è riservata a Soci e familiari. Salvo posti disponibili possono partecipare anche non Soci.

 

Altre informazioni utili: 

Informazioni e prenotazioni
I.A.T. CESENA - Tel 0547/356327 - Fax 0547/356393
iat@comune.cesena.fc.it
Feriali: dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 18,00.
Festivi: dalle 9.30 alle 12.30.
Per i dettagli ed informazioni complete, consultare il volantino allegato.
Quota individuale (22, 23,24 settembre): €.200,00
Quota individuale (23,24 settembre): €.130,00
Quota individuale camera singola: €. 210 (€.140)
Quota individuale camera 3°/4° letto: €. 190 ( €.120)
La partecipazione è riservata a Soci e familiari. Salvo posti disponibili possono partecipare anche non Soci.
Le prenotazioni, a numero chiuso con un massimo di 50 partecipanti, verranno accettate in ordine di arrivo, solamente via e-mail o fax, contenente i dati di TUTTI i partecipanti: nome, cognome, codice fiscale, n.tessera Tci, indirizzo completo, cellulare, e-mail, preferenze per la stanza (quadrupla, tripla, singola)
con allegata copia del bonifico pari alla quota di partecipazione richiesta intestato a: Bazzocchi - IBAN: IT34C0707023905006000845803
causale: Asiago 2017 e nome del capo gruppo.
Non verranno accettate prenotazioni telefoniche o incomplete.

Obbligatoria la prenotazione entro il 2 settembre 2017, tramite e-mail o fax
In caso di rinuncia la quota verrà restituita, al netto delle penalità che ci verranno applicate da albergo e guide.
Eventuale disdetta va data entro il 15 settembre.
Dopo questa data non sarà possibile la restituzione della quota, neppure parziale.
L’iniziativa si svolgerà con qualunque tempo, con le variazioni di programma che si renderanno necessarie.
Telefoni utili: Pier Luigi Bazzocchi: 393/8329157 - Riccardo Saragoni: 366/3415081

Il programma dettagliato è consultabile nell'allegata brochure

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club