Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • La Sacra Cintola di Prato, tesoro e simbolo della città

La Sacra Cintola di Prato, tesoro e simbolo della città

Dove

Indirizzo evento: 
Piazza del Duomo, 59100 Prato
Duomo di Prato

Quando

Sabato 16 Dicembre 2017
ore 15 Inizio visita guidata

Ritrovo

Come arrivare: 

Museo di Palazzo Pretorio - Piazza del  Comune, 59100 Prato

Ora di ritrovo: 
ore 14,20

Contatti

Organizzatore: 
Consoli di Prato
Telefono di riferimento: 
Andrea tel. 339/6673301 - Michela tel. 338/3422718 ore serali
Cellulare: 
339/6673301
Indirizzo mail: 
micgabtiz@gmail.com
Console accompagnatore: 
Paolo Benassai
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
Paolo Benassai

I Consoli di Prato organizzano una visita alla mostra-evento "Legati da una cintola, l'Assunta di Bernardo Daddi e l'identità di una città". La visita sarà guidata dallo storico dell’arte Paolo Benassai, Console di Prato.

La cintura della Vergine custodita nel Duomo di Prato, è stata per secoli il tesoro più prezioso della città. È un simbolo religioso e civile, fulcro delle vicende artistiche di Prato ed elemento cardine della sua identità.

La finissima striscia di lana verde broccata in fili d’oro è al centro della grande esposizione, allestita nel Museo di Palazzo Pretorio, che comprende altre opere di valore, prima tra tutte la smembrata pala di Bernardo Daddi del 1337-38, ricomposta eccezionalmente per l’occasione, che racconta la leggenda di come la reliquia sia stata consegnata a San Tommaso dalla Madonna al momento dell’Assunzione, sia stata portata a Prato verso il 1141 dal mercante pratese Michele Dagomari e da questi donata nel 1172 alla pieve della città.

La mostra presenta, oltre alla reliquia solitamente conservata nella cappella di Agnolo Gaddi nel Duomo, la serie di dipinti, sculture e miniature che testimoniano le varie elaborazioni del tema dell’Assunta che dona la propria cintola. Testi e foto propongono inoltre lo studio della cappella affrescata da Gaddi, la prepositura di Santo Stefano, le ostensioni che abitualmente avvengono a Prato e la storia del suo culto nei secoli.

Il Duomo di Prato è parte integrante di un percorso che permette ai visitatori di entrare nella Cappella della Cintola, abitualmente preclusa alla visita.

 

La prenotazione obbligatoria.

Per informazioni e prenotazioni 
Andrea tel. 339/6673301 
Michela tel. 338/3422718 ore serali 
e-mail: micgabtiz@gmail.com

Altre informazioni utili: 

La prenotazione obbligatoria.

Per informazioni e prenotazioni :
Andrea tel. 339/6673301 
Michela tel. 338/3422718 ore serali 
e-mail: micgabtiz@gmail.com

Allegati: