Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • La 'Ndocciata di Agnone

La 'Ndocciata di Agnone

La ‘Ndocciata che si svolge in Agnone, centro montano dell’Alto Molise in provincia di Isernia noto per la sua millenaria produzione di campane, è la tradizione natalizia legata al fuoco più imponente che si conosca al mondo. Chi ha avuto la fortuna di assistere a questa spettacolare quanto suggestiva processione di fiamme e scintille, racconta di una lunga, interminabile emozione poco descrivibile se non vissuta, per l’appunto, dal vivo. Una emozione che anche Giovanni Paolo II volle far vivere ai romani ed ai pellegrini di tutto il mondo accogliendola in piazza San Pietro nel 1996.

Il giorno 7 dicembre verrà presentato  presso il teatro italo argentino il francobollo filatelico sulla 'ndocciata quale tradizione e folklore in tre milioni di pezzi emessi dallo stato italiano e dal ministero dello sviluppo economico.
L’appuntamento è per l’ 8 dicembre 2012 alle ore 18.00 lungo il corso cittadino.
La manifestazione, come da tradizione, verrà riproposta il 24 dicembre 2012 alle ore 18.00

Una sfilata di grande suggestione, il cui protagonista principale è il fuoco. La sfilata si conclude in piazza Plebiscito quando finiscono di ardere i residui delle 'ndocce in un gigantesco falò detto della "fratellanza", che brucia simbolicamente quanto di negativo c'è stato durante l'anno che sta per finire e dà man forte al nuovo sole (solstizio) affinchè propizi luce e calore.

La 'Ndocciata è stata  riconosciuta quale " PATRIMONIO D'ITALIA PER LA TRADIZIONE" dal Ministro del Turismo On. Brambilla a Roma il giorno 28 luglio 2011.