Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • La Giornata Bandiere Arancioni a Radicofani

La Giornata Bandiere Arancioni a Radicofani

Ore 9,30 Ritrovo alla porta Romana

Ore 9,45 Visita all' ''Osteria Grossa'' - Posta - Dogana - Fontana Medicee

Ore 10,30 Visita al Borgo di fonte Grande

Ore 10,45 Visita Al Giardino Romantico -Esoterico "Bosco Isabella"

Ore 11,45 Visita al Quartiere del Borghicciolo

Ore 12,30 Visita ai crolli vulcanici del "Macchion Grosso"

Pranzo in autonomia

Ore 15,00 Ritrovo in Piazza Tassi

Ore 15,15 Visita al Borgo Maggiore

Ore 16,00 Visita Chiesa di S. Agata

Ore 16.20 Visita Chiesa di S. Pietro

Ore 17,00 Salita al Borgo di Castel Morro

Ore 17,15 Visita della grande Fortezza 

 

Il percoso si snoda tra i monumenti dell'abitato di Radicofani con i Borghi urbani e suburbani. Il Ritrovo è presso La Porta Romana, per recarsi all'Area dell'Osteria Grossa, grandiosa struttura medicea con funzioni di Albergo, Dogana, Posta delle Lettere, dove hanno soggiornato i grandi viaggiatori del passato come Mozart e Dickens. Poi si prosegue con il piccolo borgo di fonte Grande, con la Sorgente ed i grandi Lavatoi medievali. si risale al Giardino monumentale "Bosco Isabella" costruito alla fine dell'800 con alberi del nord america e nord europa, con valenze esoteriche del tempio massonico e notevi resti archeologici del età etrusca. Si entra poi nel Quartiere del Borghicciolo dove si soffermeremo davanti al Palazzo Luchini, sede della famiglia omonima impegnata nel Risorgimento e dove la pittrice Matilde Luchini fece tra la prima e la seconda guerra mondiale una Pensione di elité per i grandi della cultura dell'epoca (Gabriele D'Annunzio, Matilde Serao, Giorgio de Chirico, Curzio Malaparte, Ottone Rosai, Principe Sisto di Borbone, ecc ). La mattinata si concluderà ai Crolli dell'Antico Vulcano. Il pomeriggio si visiterà il Borgo Maggiore con i palazzi medievali, il Quartiere Ebraico le Chiese monumentali di S. Agata e S. Pietro con le cinque opere dei Della Robbia. Poi passando di fronte al Palazzo Pretorio si salirà all'Antico Borgo di Castel Morro e da lì sino la Grande Fortezza, sulla sommità della rupe dove l'occhio dalla storia millenaria agli spazi infini del paesaggio circostante.

 

Radicofani è uno dei cinque comuni della Val d'Orcia - Patrimonio UNESCO per il suo Paesaggio Culturale, ed è attraversato per 16 km dal Tracciato Ufficiale dell'Antica Via Francigena, che dentro l'abitato diventa la via pricipale.

 

Per info: 057855905 int. 1 - ass.cultura@comune.radicofani.si.it