Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • IV edizione del Retro Film Festival a Perugia

IV edizione del Retro Film Festival a Perugia

L’Associazione Culturale Argo e Argo Produzioni organizza dal 22 al 27 Aprile 2014 la quarta edizione dell’evento “Retro Film Festival” in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Perugia e Università per Stranieri. Il Festival aderisce a “Perugia2019” candidatura di Perugia a Capitale Europea della cultura 2019.

IL CINEMA NELLA CITTA’, LA CITTA’ NEL CINEMA. City Lights è l’omaggio che Retro Film Festival vuole offrire al capolavoro immortale di Charles Chaplin (Luci della città 1931) attraversando la tematica della urbanità che si traduce in spazio fisico e spazio metaforico. Per l’edizione 2014 infatti RFF propone una retrospettiva sulle pellicole che hanno saputo meglio interpretare il tema della “città”, intesa come luogo fisico, in grado di raccontare una storia, e di luogo dell’anima, contenitore di riflessione e spirito critico.
 
DOVE? L’edizione 2014 del Festival sarà in numerosi luoghi del centro di Perugia: Cinematografo Comunale Sant’Angelo (Corso Garbaldi), Cinema Zenith (Borgo XX Giugno), Cinema Meliès (Via della Viola), Trottamundo kafè libreria (Piazza Morlacchi), Aphaville (Via Pinturicchio), Tangram Design (Borgo XX Giugno), T-Trane (Borgo XX Giugno)

Il 22-23 Aprile il festival si svolgerà interamente in Corso Cavour e Borgo XX Giugno, con le proiezioni al Cinema Zenith, grazie alla collaborazione con il Distretto del Sale.
 
Il 24-25-26-27 il festival si sposterà in Corso Garibaldi e nel centro cittadino, con gli aperitivi e le proiezioni al Cinematografo Sant’Angelo.

IL CONCORSO. Il Festival vanta il patrocinio di tutte le istituzioni a livello locale e si distingue nel panorama italiano grazie al III Concorso nazionale per cortometraggi al quale hanno partecipato oltre 70 opere di autori provenienti da tutta Italia. Il concorso per cortometraggi, è un progetto al quale il Retro Film Festival tiene molto e che ha come fine ultimo quello di divenire promotore del cinema indipendente. I premi principali di €1000 e €500, come lo scorso anno, saranno erogati dall’associazione per coprire le spese di un futuro lavoro a livello cinematografico, di cui il RetroFilmFestival diverrà co-produttore. In più il premio alla migliore fotografia diventa una digitalizzazione DCP, del valore di €500, che permetterà all’opera del vincitore di essere proiettata nelle sale cinematografiche. Non solo Film Retrò quindi ma anche ampio spazio alle proiezioni dei cortometraggi selezionati per le fasi finali e agli incontri con gli autori delle opere.
 
Il 27 Aprile dalle 18:30, al Cinematografo Sant’Angelo ci sarà la serata conclusiva del Festival, nella quale si svolgerà la premiazione dei cortometraggi, a cui parteciperanno gli autori e la giuria, a cui seguirà l’aperitivo e alle 21.15 la proiezione del capolavoro di Charles Chaplin “City Lights”.

Da segnalare altri cinque importanti appuntamenti:

- Mercoledì 23 alle ore 19:00, a Palazzo Penna, incontro sul tema “La città utopica, tra spettacolarismi e mass media” con Enrico Ansaloni (Architetto). Riflessione sulla relazione tra cinema, comunicazione e architettura.

- Giovedì 24 alle ore 19:00, a Palazzo Penna, incontro sul tema “La città abusiva tra cinema e realtà” con Sergio Rizzo (Corriere della Sera). Il cinema politico e di denuncia di Francesco Rosi, ai 50 anni dall’uscita del film “Le mani sulla città”, com’è cambiata l’Italia delle speculazioni edilizie?

- Venerdì 25 e Sabato 26 alle ore 18:30 al Cinematografo Sant’Angelo, lo spettacolo teatrale “Revolutionary Road” tratto dal romanzo di Richard Yates. Con Giulio Forges Davanzati ed Elisa Menchicchi, Regia di Samuele Chiovoloni.

- Venerdì 25, Sabato 26 e Domenica 27 alle ore 16:30 al Cinema Meliès, proiezioni di film d’animazione per ragazzi e ragazze di ogni età.
25 Aprile - “Appuntamento a Belleville” di S. Chomet.
26 Aprile  “Gli aristogatti” di Walt Disney.
27 Aprile - “La città incantata” di Hayo Miyazaki

- Da Martedì 22 a Domenica 27, dalle ore 16:00 alle 18:00, a Tangram Design, vi sarà il RetroLAB corso di Regia temporaneo per avvicinare i giovani under 30 al mezzo cinematografico. Ingresso libero su prenotazione (max 20 partecipanti ).
 
Gli spettacoli, gli aperitivi e gli incontri sono tutti ad offerta libera fino ad esaurimento posti disponibili, ad eccezione dello spettacolo “Revolutionary Road” che ha un costo di € 7 (intero), € 5 (ridotto Under35).

NELLA GALLERY LA LOCANDINA DELL'EVENTO E IL PROGRAMMA