Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Il turismo archeologico guarda a Firenze

Il turismo archeologico guarda a Firenze

TourismA, il Salone internazionale del turismo archeologico, è la sintesi di due parole: turismo e A come archeologia. All’inaugurazione dell’evento, in calendario il 19 febbraio, si terrà la lectio magistralis Ecco com’è nata una civiltà dell’etruscologo Giovannangelo Camporeale. Nei giorni successivi (20, 21 e 22 febbraio) è in programma una lunga serie di incontri dedicati alla valorizzazione del patrimonio storico-archeologico, monumentale e ambientale realizzati da Archeologia Viva in collaborazione con Firenze Fiera e sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, ma non manca un vasto settore fieristico con stand e spazi espositivi. Da non perdere anche le mostre e i laboratori. Per esempio si può ammirare, sotto Palazzo Vecchio, il plastico dell’antica Florentia, un omaggio alla città ospite, allestito a cura del Comune di Firenze e della Soprintendenza per i beni archeologici della Toscana, l’esposizione del Tesoretto di monete recuperato dal relitto del Polluce (che affondò nel 1841 al largo dell’isola d’Elba carico di monete) e le dimostrazioni sull’uso dei droni in archeologia.
 
Piero Carlesi
 
 
Altre informazioni utili: 

Ingresso libero