Scopri il mondo Touring

Il Trovatore

L'opera è proposta in un allestimento di successo, ovvero quello presentato al Ravenna Festival 2003, per una nuova coproduzione tra Fondazione Pergolesi Spontini, Teatro Alighieri di Ravenna, Teatro dell'Aquila di Fermo, Teatro Rendano di Cosenza, Teatro Comunale di Ferrara, Teatro di Pisa.

 

Regia e ideazione scenica sono di Cristina Mazzavillani Muti, che propone una lettura moderna ma con continui riferimenti alla tradizione dell’opera, e l’uso di tecnologie multimediali innovative come l'applicazione dell'immagine virtuale e la spazializzazione sonora. 

 

I costumi sono di Alessandro Lai, visual director è Paolo Micciché, immagini fotografiche di Enrico Fedrigoli, luci di Vincent Longuemare, progetto spazializzazione dei suoni a cura di Alvise Vidolin ripreso da BH Studio.  Il Coro del Teatro Municipale di Piacenza è diretto da Corrado Casati, mentre Nicola Paszkovski dirige l’Orchestra giovanile “Luigi Cherubini”.

 

Il Trovatore è un'opera di Giuseppe Verdi rappresentata in prima assoluta il 19 gennaio 1853 al Teatro Apollo di Roma. Assieme a Rigoletto e La traviata fa parte della cosiddetta trilogia popolare.