Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Il Tci per la legalità

Il Tci per la legalità

Il Touring Club Italiano non può non levare la propria voce – accanto a quella di tanti altri autorevoli soggetti istituzionali e non – a difesa della legalità, in favore della convivenza civile, per lo sviluppo sociale, culturale ed economico dei nostri territori, in particolare di quelli maggiormente esposti alla presenza della criminalità organizzata.
Pertanto, prendendo spunto dai recenti episodi di criminalità che hanno colpito, in particolare, la città capoluogo regionale, il Club di Territorio di Napoli e il Corpo Consolare della Campania, con la preziosa collaborazione di Antonio Buonajuto, console del Tci e Presidente Emerito della Corte di Appello di Napoli, hanno organizzato un incontro dibattito presso la sede di Casa Ascione, cortesemente messa a disposizione della nostra Associazione”.

 

Incontro - dibattito “Ambiente, legalità, turismo” 

Programma

INTRODUZIONE 
Giovanni Pandolfo - Tci, Console Regionale della Campania - Saluti
Giuseppe De Carolis Di Prossedi - Presidente della Corte d'Appello di Napoli
Luigi Riello - Procuratore Generale presso la Corte d'Appello di Napoli

INTERVENTI 
Sergio Sciarelli - Professore Emerito di Economia e Gestione delle Imprese - Console del Tci
Carminantonio Esposito - già Presidente del Tribunale di Sorveglianza
Antonio Palmese - Vicario Episcopale dell'Arcidiocesi di Napoli
Davide Cerullo - scrittore, fotografo
Gianluca Guida - Direttore Istituto Penale per Minorenni di Nisida 

CONCLUSIONI 
Antonio Buonajuto - Presidente Emerito della Corte d'Appello di Napoli - Console del Tci

Il 23 maggio si celebra la giornata della legalità. Il giorno scelto è quello della strage di Capaci (23 maggio 1992), in cui furono uccisi dalla mafia il giudice Giovanni Falcone, sua moglie e tre uomini della sua scorta. Si ricorda però anche la successiva strage, quella di via D’Amelio a Palermo (19 luglio 1992), nella quale morì il giudice Paolo Borsellino con cinque uomini della sua scorta. Con Falcone e Borsellino si ricordano tutti coloro che hanno sacrificato la propria vita nella lotta per la legalità. Con questa iniziativa il Touring Club Italiano intende evidenziare la fondamentale importanza della lotta per la legalità, presupposto imprescindibile di una civile convivenza nella prospettiva di uno sviluppo turistico rispettoso del nostro territorio e dell’ambiente.

Si ringrazia CASA ASCIONE per la cortese ospitalità