Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • "Il Paese dei Balocchi" a Collodi

"Il Paese dei Balocchi" a Collodi

Alle ore 21,30 di mercoledì 24 agosto p.v., in occasione della festività di San Bartolomeo, prenderà il via la più grande festa dedicata ai bambini ed alla famiglia che sia stata svolta sul territorio, coinvolgendo l'antico castello e, dalle ore 19, lo stupendo giardino di Villa Garzoni.

Con la parata d'apertura e l'esibizione del Gruppo Folkloristico "La Sorgente" che porterà tutto il colore e l'allegria del carnevale di Viareggio si apre, di fatto il Paese dei Balocchi che proporrà tutti giorni, a partire da giovedì 25 agosto, circa 50 appuntamenti con lo spettacolo e con l'animazione grazie ad un ricco e ben articolato cartellone che vedrà l'esibizione di giocolieri, cantastorie, burattini, truccabimbi, fiabe animate, musicisti, e tutto ciò che serve per stimolare la fantasia dei più giovani e non solo di loro.

Tutto il castello di Collodi, ma proprio tutto, dal basso fino all'antica rocca, diventerà un' immenso palcoscenico e ad ogni piazzetta, ogni angolo ci sarà uno spettacolo pronto a stupire ed a far sognare.
Si inizia tutti giorni dalle ore 16 e si andrà avanti fino alle ore 23 dando così la possibilità di partecipare a più iniziative ed assistere a più proposte d'intrattenimento.
Molte le curiosità che siamo riusciti a cogliere nella programmazione, come la presenza dell'attore Augusto Terenzi con le sue particolarissime fiabe animate proposte in un teatrino recuperato accanto all'antica pieve di San Bartolomeo; ed ancora una vera e propria sala cinematografica ricostruita dentro un mitico pullmino Volkswagen ed il coinvolgimento di gruppi d'animazione locali come Cristian ed i Giovani di Collodi,
i Musicanti di Brema, Nasolungo, Teatro a dondolo ed altro ancora.
Ma tra tutte le curiosità che il castello propone , una si distingue dalle altre ed è quella della presenza, per rimanere in tema con la fiaba di Pinocchio, del più piccolo cavallino pony al mondo, una minuscola miniatura vivente di razza Farabella di soli 42 cm d'altezza, praticamente come quella di un cane di taglia media.

Ma torniamo alla festa d'apertura di mercoledì 24 perché al termine della sfilata del gruppo folkloristico, passerà il carro con sopra Pinocchio dove potranno salire tutti i bambini per andare al Paese dei Balocchi e che di fatto, inaugura la manifestazione. Altro grande debutto sempre previsto per la sera dell'inaugurazione, e da tutti molto atteso sarà quello delle monete appositamente battute per la manifestazione si chiamano:
Zecchini del Campo dei Miracoli e sono di tre tipi; di bronzo che vale 1, d'argento che vale 3 e d'oro che vale 5, euro, naturalmente e saranno le uniche riconosciute all'interno del Paese dei Balocchi.
Da non dimenticare infine che la festa del 24 agosto sarà completamente gratuita, senza biglietto d'ingresso, mentre dal 25 al 28 si pagherà un modesto ingresso di solo cinque euro e tutti gli spettacoli sono compresi.