Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Hokusai, Gakutei, Shinsai. Le stampe giapponesi di Frank Lloyd Wright

Hokusai, Gakutei, Shinsai. Le stampe giapponesi di Frank Lloyd Wright

 Il Museo Revoltella di Trieste ospita dal 24 marzo al 15 aprile 2012 la mostra "Hokusai, Gakutei, Shinsai. Le stampe giapponesi di Frank Lloyd Wright". Dopo la mostra ideata da Casabella Laboratorio a Milano lo scorso dicembre, i settantacinque esemplari della collezione di Surimono dell'architetto Frank Lloyd Wright, provenienti dalla Frank Lloyd Wright Foundation di Scottsdale (Arizona, USA) arrivano a Trieste

Un patrimonio scoperto a più di trent'anni dalla scomparsa dell'architetto e poi presentato al pubblico nel 1995 con la mostra allestita al Phoenix Art Museum e, nello stesso anno, al Los Angeles County Museum. Il Surimono rappresenta la forma più raffinata dell'arte della stampa giapponese. La parola significa semplicemente "oggetto dipinto". L'intreccio e il dialogo tra raffigurazione e scrittura costituiscono una delle caratteristiche principali del Surimono. Frank Lloyd Wright (1867-1956) iniziò ad interessarsi alle stampe giapponesi, alla cultura e all'arte del Giappone alla fine dell'Ottocento a Chicago e sin dall'inizio del Novecento venne considerato come uno dei più abili e perspicaci collezionisti di stampe giapponesi.