Attenzione

La risorsa che stai cercando non è ancora disponibile.
Ti ricordiamo che il sito è in versione beta ed è in continuo aggiornamento.
Torna a trovarci spesso per scoprire tutte le novità.
Se invece cercavi un contenuto specifico vai su www.touringclub.it per avere la versione completa del nostro sito.

Gigi Gaston. The black flower by Josh Gosfield

La galleria Claudio Bottello Contemporary porta per la prima volta in Italia Josh Gosfield e il suo lavoro su Gigi Gaston, The black flower. Gigi è un'artista divenuta famosa tra gli anni '60 e '70, cantante e icona amata dal pubblico e dai media; Gosfield ne ripercorre la carriera e la vita documentando il suo straordinario e tragico passaggio con copertine di dischi e di riviste, articoli di giornali, filmati, registrazioni e un video musicale.
Gigi incarna il mito del genio maledetto, dell'artista straordinaria e della donna fragile che viene sopraffatta dagli eventi che lei stessa ha scatenato. Non si può non provare qualcosa di molto forte per lei: i fan l'adorano, gli uomini la corteggiano, le donne tradite la odiano, ma tutti sono morbosamente attratti da lei... Peccato però che Gigi Gaston non esista e non sia mai esistita se non nella fantasia di Josh Gosfield! L'artista infatti ha inventato di sana pianta la storia e il personaggio ricostruendo le testimonianze con grande acume e ironia, ma anche con precisione e professionalità.