Scopri il mondo Touring

Gianni Pettena

Una mostra personale di Gianni Pettena (Bolzano 1940) si svolgerà simultaneamente negli spazi della Galleria Enrico Fornello (via Massimiano 25) e della Galleria Federico Luger a Milano, in cui verrà esposto sia il lavoro storico che quello contemporaneo.
Gianni Pettina ha operato tra la fine degli anni ’60 e gli anni ’70 in Italia e negli Stati Uniti, nei deserti del Sud Ovest come nelle frange suburbane di città del Mid e South West.
Oggi, la ricerca di Pettena, attraverso video, installazioni, performances, architetture, si può definire un’architettura prodotta e lavorata con gli strumenti dell’arte e della natura.  Un’enciclopedia di statements, teorizzazioni e fisicizzazioni spaziali che aiutano a comprendere il mondo, tra natura e artificio, a eliminarne i conflitti, a far prevalere per una volta,  evidenziando il luogo dell’intuizione, la natura con le sue leggi trascritte anche in architettura, come il sistema della sezione aurea, e le leggi della percezione spaziale.
Lo spazio di Pettena ritrova la contemplazione, l’osservazione consapevole dei luoghi, la presenza del passato come insegnamento, le necessità della critica e dell’ironia nella lettura di un mondo fisico ove la presenza dell’uomo ritrova congruenza e consonanza con la natura, da cui deriva regole di “corportamento”…
Le due mostre dialogano e si integrano: due spazi diversi lavorati, letti come uno spartito, su cui e in cui si sovrappongono discorsi raccontati nella stessa lingua.

Inaugurazione:  18 gennaio 2012 ore 18