Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Genova: Cercando Conrad

Genova: Cercando Conrad

Joseph Conrad, ossia Teodor Jòzef Konrad Korzeniowski, discendente di una nobile famiglia polacca, ma nato in Ucraina nel 1857, è considerato uno dei massimi autori della letteratura del mare. Non a caso quindi Genova lo celebra con una mostra, allestita fino al 12 ottobre al Galata Museo del mare.

Secondo il curatore Pierangelo Compodonico l’obiettivo della mostra è di mettere in parallelo il museo con la letteratura, apparentemente due mondi incomunicabili: il museo espone oggetti tridimensionali mentre la letteratura è costituita soprattutto da parole.
«Conrad appare come un uomo complesso che ha straordinariamente amato il mare e, nella sua inquietudine, ha saputo descriverlo, lasciando una testimonianza che – ancor oggi – conserva la sua straordinaria attualità e freschezza». Maria Paola Profumo, presidente del museo, ha voluto, per l’occasione, trarre un bilancio: «In questi dieci anni il Galata si è imposto a Genova come primo museo per numero di visitatori, per livello di attività, numero di esposizioni e iniziative; all’estero, dove il mondo della museologia marittima solo fino a qualche anno fa era di fatto un’esclusiva della cultura anglosassone, si è affermato come il più grande museo marittimo del Mediterraneo».

La mostra si sviluppa al secondo piano del museo, nelle sale che raccontano l’età della vela, dall’epoca di Napoleone al tramonto dei velieri. Totem informativi raccontano la storia, la formazione, le esperienze del marinaio scrittore, unite da una lunga striscia di pavimento che comprende copertine, titoli e pagine manoscritte.
Vi sono poi casse e bauli: casse che ospitano le edizioni più significative delle biblioteche genovesi; bauli che custodiscono e permettono la consultazione di pagine diverse della produzione letteraria conradiana. Il percorso termina con la salita a bordo del brigantino genovese, che Conrad ben conosceva per averci navigato per oltre vent’anni, anche come comandante.

Piero Carlesi

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club