Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Garganelli a cena a Imola

Garganelli a cena a Imola

La tradizione vuole che i garganelli siano comparsi per la prima volta a Imola nel 1725 nella dimora del cardinale Cornelio Bentivoglio D’Aragona, legato pontificio della Romagna, ideati all’ultimo momento dalla cuoca rimasta senza il ripieno per i cappelletti. Ottennero subito un grande successo e si diffusero rapidamente sulle tavole delle famiglie più benestanti. Altra versione li attribuisce alla cuoca di corte di Caterina Sforza. Forse le origini sono più umili, sicuramente nelle case dei contadini i garganelli erano la pasta della domenica. I garganelli sono un ponte tra la cucina ricca e quella povera: le cene proposte dalla neonata Compagnia omonima vedranno due piatti asciutti e due in brodo, alternativamente uno ricco e uno povero. L’invito è per il 29 settembre a Imola: il Club di Territorio locale complice la Compagnia del Garganello, presso il ristorante Antico Tre Monti (Via Bergullo 52) presenta con una cena una serie di iniziative per la valorizzazione delle tipicità enogastronomiche dell’area.