Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Galbiate (LC): visita al Museo Etnografico dell'Alta Brianza (MEAB)

Galbiate (LC): visita al Museo Etnografico dell'Alta Brianza (MEAB)

Dove

Indirizzo evento: 
frazione Camporeso, Galbiate LC, Italia

Quando

Sabato 11 Novembre 2017
inizio della visita alle ore 15,15 - termine alle ore 16,45 circa

Ritrovo

Come arrivare: 

 - Da Milano – Como, uscita Km. 44 della superstrada SS.36 (prima del traforo del  Barro) e, sulla rotonda di svincolo o dal successivo  incrocio  con passaggio a livello, seguire le indicazioni per Galbiate.  

 - Provenendo  da  Bergamo  –  Olginate,  alla  rotonda  di  Pescate,  seguire  le indicazioni per Galbiate. 

Ora di ritrovo: 
Ore 15,00  Ritrovo dei partecipanti all’ingresso del museo   In via Bertarelli n° 11 – frazione CAMPORESO  di GALBIATE 

Contatti

Organizzatore: 
LE INIZIATIVE DEI CONSOLI DI LECCO
Console accompagnatore: 
Ramona Villa, Paolo Gatti e Carlo Colombo
Presenza guida: 

Visita guidata con i Consoli della Provincia di Lecco al Museo Etnografico dell'Alta Brianza (MEAB).

Il  museo  raccoglie  oggetti,  testimonianze  orali,  immagini  e  documenti  scritti,  indispensabili  per studiare e far conoscere pratiche, saperi, relazioni sociali e atteggiamenti mentali degli uomini e delle  donne  vissuti  nel  territorio  della  Brianza  storica,  una  regione  collinare  in  buona  parte compresa nella provincia di Lecco, a ridosso del Lago di Como e delle Prealpi.

Perciò il museo, oltre a conservare oggetti e testimonianza del loro contesto sociale e culturale, è impegnato  a  curare  la  documentazione  del  passato  e  della  sua  memoria  attraverso  fotografie, filmati, registrazioni sonore, che almeno in parte si ritrovano nel percorso delle sale.

Gli  allestimenti  museali,  disposti  nei  vari  piani,  riguardano:  bachicoltura,  coltivazione  del granoturco, viticoltura, vinificazione, fienagione, la stalla, i trasporti e il flauto di Pan.

Lo spazio espositivo del museo è di circa 600 mq, ricavato in un edificio rurale acquistato dal Parco nel 1991 e successivamente ristrutturato nel nucleo tardo-medioevale di Camporeso, in Comune di Galbiate; Camporeso è un borgo attestato a partire dal Trecento e posto all’inizio di una piana un tempo attivamente coltivata.

Fanno corona terrazzamenti che testimoniano il lavoro contadino e la particolare attitudine vinifera del sito nei secoli scorsi.

Quota individuale di partecipazione:
VISITA GRATUITA    max 30 persone

La quota comprende: accompagnamento  ed assistenza nel corso della Visita Guidata da parte dei Consoli e della Guida.

Data limite di accettazione delle prenotazioni: sabato  4 novembre  -   ore 12,00

Informazioni e prenotazioni: Arch. Paolo  Gatti - Cell. 331/2018313 e-mail: gatti@promo.it

Altre informazioni utili: 

Modalità di pagamento e condizioni di partecipazione: 
La visita guidata si effettuerà se si raggiungerà in numero minimo di 15 partecipanti.

Se alla data limite di prenotazione ore 12 00 del 4 novembre 2017  non si raggiungerà tale numero il Console Arch. Gatti  provvederà ad avvisare telefonicamente (o via fax , e-mail) dell’annullamento della Visita Guidata.