Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Firenze: con il Tci al Museo Archeologico "Arringhiamo alla chimera!"

Firenze: con il Tci al Museo Archeologico "Arringhiamo alla chimera!"

Firenze: visita Tci al Museo Archeologico nazionale "Arringhiamo alla chimera!"

sabato 10 dicembre ore 10
Museo Archeologico Nazionale. Piazza Santissima Annunziata, 9/b Firenze

 

Nel Palazzo della Crocetta, edificato da Giulio Parigi nel 1620 come residenza di Maria Maddalena de‘ Medici, sorella del Granduca Cosimo II, sono conservati pezzi unici del patrimonio archeologico nazionale.
Nella sezione etrusca la Chimera – plastico bronzo raffigurante la mitica fiera leonina – fece parte della collezione privata di Cosimo I de‘ Medici insieme all’Arringatore, ritratto del nobile etrusco Aule Metelle con la toga romana, mentre alza il braccio verso l’osservatore e l’ipotetica folla, rinvenuto alla luce nel 1566 nei pressi del lago Trasimeno.

 

Nella sezione dedicata ai grandi e piccoli bronzi greci e romani spiccano l’Idolino di Pesaro - arrivato in Firenze nel 1631 con l’eredità di Vittoria della Rovere – due Kouroi greci arcaici in marmo, la grande testa equina ellenistica detta cavallo Medici Riccardi, che ispirò Donatello e Verrocchio.
La collezione della ceramica attica figurata è dominata dal celebre Vaso François, decorato con soggetti mitologici distribuiti su più registri.
La sezione egizia conta 14.000 reperti comprendenti vasi, amuleti, statue e corredi funebri e del celebre ritratto di donna del Fayum.

 

Quota individuale di partecipazione: euro 12
La quota comprende: visita guidata al museo archeologico nazionale a cura di una guida turistica storico dell’Arte, ingresso al Museo, auricolari.

 

Con i consoli di Firenze

Altre informazioni utili: 

Solo per informazioni: 
firenze@volontaritouring.it 

 

Prenotazione:

Giulia Bacci 338/1705461

 

Quota individuale di partecipazione: euro 12
La quota comprende: visita guidata al museo archeologico nazionale a cura di una guida turistica storico dell’Arte, ingresso al Museo, auricolari

Accesso disabili: 
In collaborazione con: