Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Fermo: visita del centro storico con il Tci

Fermo: visita del centro storico con il Tci

Domenica 3 aprile 2016 visita del centro storico di Fermo (FM).

 

La visita guidata prevede una breve introduzione sulla storia di Fermo. Quindi la visita inizia sul colle del Girfalco all’interno di un parco, la Cattedrale dedicata all’Assunta. L’antico Duomo distrutto nel 1176 dal Barbarossa e ricostruito nel 1227 per ordine di Federico II con l’imponente facciata romanico-gotica e l’atrio ricco di affreschi del ‘300. Il Museo Diocesano: ubicato a fianco della Cattedrale ne ospita opere provenienti dal Tesoro e altre dall’Arcivescovado. Un posto speciale spetta alla Casula di Thomas Becket, datata 1116 e donata al vescovo fermano Presbitero da San Thomas di Canterbury quando erano compagni di studi a Bologna. Via Teatro Antico e Teatro romano. Corso Cefalonia e Corso Cavour, la duecentesca Torre Matteucci e numerosi palazzi gentilizi tra i quali il palazzo del Monte di Pietà, il palazzo Vitali-Rosati, su disegno di Antonio da Sangallo il Giovane e il Palazzo Azzolino dello stesso architetto. Piazza del Popolo e Palazzo dei Priori, uno dei luoghi più suggestivi di Fermo. Il duecentesco Palazzo dei Priori con l’imponente facciata del 1500  e la statua bronzea di Sisto V. Pinacoteca Civica, Sala del Mappamondo e Museo Archeologico che ospita la celebre Adorazione dei pastori di Peter Paul Rubens e la prestigiosa Sala del Mappamondo, realizzato nel 1713 dal cartografo Moroncelli. La Sala ospita la parte più antica della Biblioteca Civica con ca. 16000 volumi del XVI secolo. Il  Museo Archeologico ospita i reperti fermani della civiltà picena dal secolo IX al III a.C.

 

Alle ore 13:00 circa, trasferimento per Corso Cavour in Piazza Fogliani e pranzo in ristorante tipico. 

 

Il programma prosegue alla Chiesa S.Agostino e all'Oratorio S.Monica. Di seguito la visita alle Cisterne romane, un ampio complesso sotterraneo di cisterne della fine del I sec. a.C., unico in Italia per estensione, ca. 2200 mq.

 

Manifestazione Tci – Corpo Consolare delle Marche.
Con il Console Luigi Sarno e guide locali

 

E' prevista una quota per il biglietto cumulativo “Rete civica di Fermo” di ingresso ai Musei di Palazzo dei Priori, Cisterne romane, Oratorio S.Monica, 

Cattedrale e Museo Diocesano, da versare singolarmente agli ingressi nei siti (tariffa ridotta per gruppi).  
Il biglietto “Rete Civica di Fermo” acquistato dà diritto anche alla visita dei Musei Scientifici di Villa Vitali, in Viale Trento, con visita libera, orario di 

apertura domenica 15:30-19:00.
Le guide specializzate della rete Musei di Fermo sono offerte dall’Amministrazione comunale, che si ringrazia vivamente della collaborazione.
Accesso disabili: Possibile in tutti i siti oggetto di visita
Importante: E’ prevista una quota di partecipazione per il pranzo, da versare direttamente al Console organizzatore.

Altre informazioni utili: 

E' prevista una quota per il biglietto cumulativo “Rete civica di Fermo” di ingresso ai Musei di Palazzo dei Priori, Cisterne romane, Oratorio S.Monica, Cattedrale e Museo Diocesano, da versare singolarmente agli ingressi nei siti (tariffa ridotta per gruppi).  
Il biglietto “Rete Civica di Fermo” acquistato dà diritto anche alla visita dei Musei Scientifici di Villa Vitali, in Viale Trento, con visita libera, orario di apertura domenica 15:30-19:00.
Le guide specializzate della rete Musei di Fermo sono offerte dall’Amministrazione comunale.
Accesso disabili: Possibile in tutti i siti oggetto di visita
Importante: E’ prevista una quota di partecipazione per il pranzo, da versare direttamente al Console organizzatore. I posti al ristorante sono limitati e saranno assegnati in ordine di prenotazione, per cui prenotate al più presto!

Accesso disabili: