Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Estate teatrale veronese

Estate teatrale veronese

Quattro i lavori dedicati a Shakespeare, tutti in prima nazionale, al Teatro romano. In apertura Sogno di una notte di mezza estate (6, 7, 8 e 9 luglio) con la regia di Gioele Dix che ha scelto gli interpreti fra i giovani comici di Zelig. Segue Otello per la regia di Nanni Garella, con Alessandro Haber protagonista, Lucia Lavia come Desdemona
e Maurizio Donadoni come Iago (13, 14, 15 e 16 luglio). Infine due edizioni dell’esilarante Commedia degli errori, una in italiano e l’altra in inglese. La prima  (21, 22 e 23 luglio), con la regia di Leo Muscato e con due straordinari attori: il grande Peppe Barra e Francesco Montanari. La versione inglese (28, 29 e 30 luglio) è affidata alla compagnia maschile britannica Propeller Theatre guidata da Edward Hall. In agosto, sempre al Teatro romano, domina la danza. Con la prima mondiale di Tango & Noche, coreografia Pilar Alvarez (dal 4 al 13). E con due novità per l’Italia: Blue Moon, della coreografa Maria Grazia Garofoli, interpretato dal Balletto dell’Arena (18, 19 e 21); La vie en rose, spettacolo dell’Aalto Ballett di Essen firmato da Ben Van Cauwenbergh, su musica di John Adams (25, 26 e 27).

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club