Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Dolceacqua: Carugi in fiore e 2° Expo Val Nervia

Dolceacqua: Carugi in fiore e 2° Expo Val Nervia

  • Stand dei prodotti tipici della Val Nervia.

  • Carugi in fiore - Infiorata del centro storico  e concorso floreale sul tema “LA CANZONE ITALIANA DAGLI ANNI 60 AGLI ANNI 70”.

  • Musica nelle vie.

  • Itinerari nell’entroterra con bus gratuiti: Dolceacqua sede di partenza e di arrivo.

  • Incontri culturali.

  • Personale d’arte contemporanea al Castello/ Lampade – sculture con materiale di recupero: espone Di Donato Vincenzo detto “Enzino”.

  • Degustazioni di prodotti tipici.

  • Visite guidate al Castello cura del servizio guide dalle ore 10 alle ore 18:30; € 6 ingresso e visita guidata.

 

- Enoteca Regionale della Liguria in via Castello, 27 aperta dalle 10 alle 19 – propone alle ore 16:00 di sabato 23 e domenica 24: “Il buono dell’enoteca: i sapori del territorio” merenda con degustazione / € 5; Lunedì 25 – incontro con il produttore, conferenza e proiezione – ingresso libero/ € 3 degustazione vino ligure.

 

  • Sala di Vetro Castello Doria -  sala conferenze : ESPOSIZIONE A TEMA - ROSAE, ROSARUM, ROSIS: ROSA REGINA DEI FIORI – progetto e allestimento a cura dell’architetto Anna Tina per il Centro Culturale e Ricreativo di Dolceacqua

  • 24 e 25 aprile Orto e giardino scolastico aperto dalle 10 – 12 e dalle 15 – 17.

  • Domenica 24 in Piazza Padre Giovanni Mauro - Pesca di beneficienza a cura del Centro Culturale e Ricreativo di Dolceacqua

  • Mercatino del Biologico – il 24 e 25 aprile.

  • Mercatino dell’antiquariato – il 23 e il 24 aprile.

 

PROGRAMMA 

SABATO 23 a Dolceacqua e in Val Nervia

Ore 9.00 apertura degli stand  di “Expo Val Nervia” in Piazza Mauro e del Mercatino dell’antiquariato in Piazza Garibaldi

“ Carugi in fiore”: concorso floreale.

Dalle ore 8.00 Mercatino dell’antiquariato in Piazza Garibaldi.

Ore 10.00 Itinerario gratuito con bus 18 pax (eventuale pranzo a carico dei partecipanti). Appuntamento in Piazza Garibaldi – alla pensilina della fermata bus. Destinazione: Apricale – Isolabona – Rocchetta Nervina. Rientro a Dolceacqua. 

Dalle ore 10.00 alle ore 18.30 apertura del Castello dei Doria - € 6

Dalle ore 10:00 alle ore 19.00  apertura dell’Enoteca Regionale Degustazioni/ ore 16:00 “merenda” con degustazione. € 5

Ore 18:00 – Sala conferenze del Palazzo Luigina Garoscio - 3° piano con ascensore

Presentazione del libro di Paolo Veziano: “ Ombre al confine. L’espatrio clandestino degli ebrei stranieri dalla Riviera dei Fiori alla Costa Azzurra 1938 – 1940”.

Dalle ore 10.00 in piazza Mauro Degustazioni di piatti tipici a cura dei Comuni partecipanti all’Expo Val Nervia.

Ore 19.30 chiusura stand

 

DOMENICA 24 a Dolceacqua e in Val Nervia

Ore 8.00 apertura degli stand di “Expo Val Nervia” e del Mercatino del biologico in Piazza Mauro. Apertura del Mercatino dell’antiquariato in Piazza Garibaldi

Ore 9.00 Piazza Padre Giovanni Mauro - Pesca di beneficienza a cura del Centro Culturale e Ricreativo di Dolceacqua

Ore 10.00 Itinerario gratuito con bus 18 pax (eventuale pranzo a carico dei partecipanti). Appuntamento in Piazza Garibaldi – alla pensilina della fermata bus. Destinazione Pigna - Castel Vittorio - Buggio. Rientro a Dolceacqua

Dalle ore 10.00 alle ore 18.30 apertura del Castello dei Doria - € 6

Dalle ore 10:00 alle ore 19.00  apertura dell’Enoteca Regionale - Degustazioni.

ore 16:00 “merenda” con degustazione. - € 5

Dalle ore 15.00 Loggia di Palazzo Doria in Piazza Mauro: esibizione di musica e canto a cura della prof.ssa Cristina Squarciafichi.

Ore 16.30 Nella Loggia di Palazzo Doria in Piazza Mauro Premiazione del Concorso floreale “Carugi in fiore”

Ore 19.30 chiusura stand.

 

LUNEDì 25  a Dolceacqua.

Ore 8.00 apertura degli stand di “Expo Val Nervia” e del Mercatino del biologico in Piazza Mauro.

Dalle ore 10:00 alle ore 19.00  apertura dell’Enoteca Regionale Degustazioni.

ore 16:00 incontro con il produttore, conferenza e proiezione – ingresso libero/ € 3 degustazione vino ligure.

Ore 19.30 chiusura stand e arrivederci al 2017