Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Dicembre di sorprese alla Tosse

Dicembre di sorprese alla Tosse

Il dicembre del Teatro della Tosse sarà caratterizzato da tre grandi sorprese.

Sul palco si avvicenderanno alcuni dei protagonisti del teatro internazionale e nazionale: Bette Bourne, Mark Ravenhill, Fabrizio Arcuri, l'Accademia degli Artefatti e Tonino Conte.

Il primo spettacolo A life in three acts (14-15 dicembre) vedrà in scena Bourne e Ravenhill e inaugura anche la stagione dei grandi ospiti stranieri della nuova stagione della Tosse. Un lavoro che parla del movimento gay dei primi anni 70 in Gran Bretagna attraverso i racconti e i filmati di un'icona di quel movimento: Bette Bourne.
Dal giorno successivo sarà di scena l'Accademia degli Artefatti di Fabrizio Arcuri con Shoot, get the treasure & repeat. Si tratta di un progetto speciale con 19 attori impegnati in 12 diverse pièce teatrali (dal 16 al 19 dicembre). La tradizionale festa di capodanno sarà in compagnia di Tonino Conte e del suo Tombola! E che vinco? Uno spettacolo che gioca con il pubblico, l'arte e il teatro.