Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Cremona, la citttà e il Museo del violino, col TCI

Cremona, la citttà e il Museo del violino, col TCI

Una leggenda vuole che le “effe” del violino (le due fessure di risonanza) siano ispirate alle volute
architettoniche che incorniciano la facciata del Duomo di Cremona. Il violino, infatti, nella sua forma
moderna, nacque nella città padana, alla bottega degli Amati, trovando la massima espressione nelle
realizzazioni di Antonio Stradivari e Giuseppe Guarneri del Gesù. Questa storia è raccontata nel
nuovo Museo aperto negli ambienti del Palazzo dell’Arte. La visita sarà occasione per ripercorrere la
civiltà del Rinascimento cremonese, che vide sorgere anche il genio dei fratelli Campi, esimi pittori, e
di Claudio Monteverdi, l’inventore del melodramma

Leggere ulteriori informazioni sull'allegato

Altre informazioni utili: 

Quota individuale di
partecipazione:
(per minimo 20 partecipanti)
Socio TCI € 85,00
Non Socio € 90,00

Modalità di pagamento e condizioni di partecipazione:
I pagamenti si ricevono entro mercoledì 14 gennaio 2015 di persona presso l’Area Consoli della sede TCI in
corso Italia, 10 - Milano, da lunedì a venerdì dalle 14.30 alle 17.00 o tramite: c/c postale, n. 5264 intestato a
Touring Club Italiano corso Italia, 10 – 20122 Milano bonifico bancario intestato a Touring Club Italiano presso
Banca Popolare di Bergamo, cod. Iban: IT46 R05 4280 1601 0000 0000 0271. Per i pagamenti tramite posta o
banca occorrerà indicare nella causale: nomi dei partecipanti, destinazione e data della visita e la dicitura “Area
Consoli”. La ricevuta dell’avvenuto pagamento andrà trasmessa via fax al numero 02.8526.594. La prenotazione si
intende perfezionata solo al ricevimento della suddetta documentazione da parte del nostro ufficio.

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club