Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • CONCERTO "EL SENTIMIENTO POPULAR!" A VOGOGNA

CONCERTO "EL SENTIMIENTO POPULAR!" A VOGOGNA

CONCERTO "EL SENTIMIENTO POPULAR!"

17 luglio 2015
alle ore 21.00
Portici di Palazzo Pretorio

L'associazione passAmontagne in collaborazione con il Comune di Vogogna, organizza dal 14 al 19 luglio uno stage residenziale di canto a Vogogna con Camilla Barbarito. Era d'obbligo chiederle di cantare. 
Porterà allora a Vogogna, nel cuore del Borgo medievale, lo spettacolo:

EL SENTIMIENTO POPULAR!
con 
Camilla Barbarito (voce)
Fabio Marconi (chitarra)
Ingresso libero, uscita a cappello
Il carattere e le alte temperature di una varietà di canzoni popolari nostrane e d'altri paesi! 
Canzoni orgogliosamente meticce, lealmente rubate ai loro paesi d'origine, brani che hanno fatto piangere e ballare! Che hanno consolato! Che hanno aiutato a scandire il lavoro, o a far fischiettare gli sfaccendati. Melodie sincere, a tutto core. Una serata per ascoltare e festeggiare insieme.
Dalle sonorità balcaniche viriamo verso un valzer siciliano planando attraverso una rumba flamenca e una ballata messicana e proviamo ad atterrare con un caschè a ritmo di tango argentino…
Camilla Barbarito studia canto lirico e canto jazz presso le Scuole Civiche di Milano e successivamente approfondisce una propria ricerca nell'ambito del canto popolare ed etnico. 
L’impronta più forte nella sua formazione la lascia l’incontro con Serena Sartori e la lezione del teatro di ricerca degli anni ’70. 
A 18 anni inizia l’immersione in questo ampio universo, anche fatto di incontro con le culture extra-europee e con le radici della cultura popolare italiana, affiancato da un ascolto famelico e onnivoro di vari generi musicali. L’apprendistato e il percorso formativo si intrecciano con una fitta serie di esperienze da esordiente nell’ambito dello spettacolo dal vivo.
Nel 2009 l'incontro con il Maestro Jovica Jovic (vedi: ‘‘La meravigliosa vita di Jovica Jovic’’ di Moni Ovadia e Marco Rovelli Ediz. Feltrinelli) è l'inizio di un'intensa immersione nel mondo della musica balcanica.