Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Città di Castello e il tartufo: un viaggio dalla cucina nobile rinascimentale alla cucina locale dei nostri giorni

Città di Castello e il tartufo: un viaggio dalla cucina nobile rinascimentale alla cucina locale dei nostri giorni

 Nel complesso delle città umbre, dove la forma medioevale è pressoché costante nell’architettura e perfino nei sapori, Città di Castello e gran parte l’Alta Valle del Tevere si distinguono per una più spiccata anima rinascimentale. Lo raccontano le linee dei suoi palazzi e i decori preziosi delle dimore dei signori d’un tempo. Ma lo racconta in parte anche la cucina di questo luogo. Dettagli di costume che sempre più spesso sono interesse di una larga schiera di amanti della storia e della cultura dei luoghi del Bel Paese.

 Parleremo quindi della cucina nobile rinascimentale e lo faremo in un percorso che toccherà sì i luoghi, ma anche le sensazioni. Lo faremo narrando e assaggiando le opere dei grandi maestri della gastronomia antica e quei loro sapori, che non sono stati affatto dimenticati in queste terre. Un rinascimento che nei secoli si è radicato con un’impronta che man mano si è fatta tradizione.

 Sarà il Tartufo quindi l’ingrediente testimone dello scorrere del tempo, anche in chiave gastronomica.

Il Tartufo dei banchetti rinascimentali delle nobili signorie e il Tartufo della cucina locale di oggi, che ha saputo fondere significati, maestrie, sapori e profumi nel rispetto della più sincera tradizione.

 Dopo le storie e le degustazioni, che fanno parte dell’anima di questo territorio, sarà il momento del corpo, il contatto fisico con il centro abitato attraverso la visita a Città di Castello. La forma di uno stile di vita che ha nella saggezza del passato, un suo fondamento e nell’ospitalità il suo primo motivo orgoglio.

 

 Data: sabato 22 giugno 2013

Programma

 ore 10,00 Arrivo all’azienda Tartufi Bianconi - Loc. Santo Stefano del Piano 21, Badiali 06012 Città di Castello (PG)

Presentazione dell’azienda e del piccolo museo.

 ore 11,00 Incontro con Marino Marini storico della cucina

Lo storico ci accompagnerà in un viaggio attraverso la cucina rinascimentale prendendo spunto dalle opere dei grandi maestri della gastronomia antica. Un rinascimento che nei secoli si è radicato con un’impronta che man mano si è fatta tradizione. Sarà il Tartufo quindi l’ingrediente testimone dello scorrere del tempo, anche in chiave gastronomica.

Il Tartufo dei banchetti rinascimentali delle nobili signorie e il Tartufo della cucina locale di oggi, che ha saputo fondere significati, maestrie, sapori e profumi nel rispetto della più sincera tradizione.

 ore 12,30            Degustazione

Assaggio dei piatti illustrati da Marino Marini insieme ad altri prodotti locali.

 ore15,00 Visita di  Città di Castello