Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Città della Pieve: Spazio Kossuth

Città della Pieve: Spazio Kossuth

"Kossuth 1981 - 2009”, visitabile dal 30 maggio al 30 ottobre 2015 è la mostra organizzata per celebrare l'inaugurazione dell'omonimo spazio.

 

Lo Spazio nasce come omaggio alla poliedrica personalità del maestro Wolfgang Alexander Kossuth e alla città da lui scelta come luogo di ispirazione e di produzione artistica, città dove oggi riposa.

 

Nelle cinque sale dello Spazio, saranno esposte 40 opere, tra quadri e sculture, quale narrazione del lungo percorso artistico del maestro. Dominante sarà l’essenza della figura umana, per Kossuth ossessione vitale e fonte ispiratrice di infinite possibilità espressive. 
Il corpo, sia maschile sia femminile, è indagato dall’artista nella sua fisicità e spiritualità, per quel che di inafferrabile e misterioso esso conserva: “Il corpo umano è incomprensibile – diceva lo stesso Kossuth  - sono ancora lontano dal padroneggiarlo. Lo guardo e mi chiedo: come nasce questa forma? E più tento di approfondire e più mi sfugge. Io ricerco nella figura umana, tra statica e anatomia, l’opera di Dio”. 
Alexander Kossuth, che ha abbandonato il linguaggio della musica per concentrare la propria creatività in ambito plastico, è un esempio chiaro di contemporaneità che sfugge alle mode. La figura non è mai ritratta e mai immobile nei suoi lavori, ma muove verso tensioni muscolari ed emotive. Leggerezza ed equilibrio, raffinatezza ed eleganza, si fondono perfettamente con l’impiego del bronzo e delle resine.

 

Il restauro e la mostra sono stati fortemente voluti dell’Associazione Ankamò, promotrice dell’operazione, in collaborazione con il Comune di Città della Pieve e l'Arcidiocesi di Perugia-Città della Pieve, nella persona dell’arcivescovo cardinale  Gualtiero Bassetti. Lo Spazio Kossuth sarà inserito all’interno dell’itinerario di visita del circuito museale di Città della Pieve.

 

BIGLIETTO RIDOTTO PER I SOCI TOURING CLUB


 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club