Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Cherasco: mercatino antiquariato

Cherasco: mercatino antiquariato

Dopo la pausa estiva, ritorna l'appuntamento con “I GRANDI MERCATI DI CHERASCO”. Domenica 11 settembre 2016 il suggestivo centro storico di Cherasco ospiterà la 96^ Edizione del Mercato dell'Antiquariato e del Collezionismo, l'incontro più atteso e affollato, per il quale verranno allestiti ben 650 banchi e messa in vendita un'enorme quantità di oggetti. Il Mercato dell'Antiquariato e del Collezionismo di Cherasco è diventato, nel corso degli anni, un appuntamento immancabile per migliaia di collezionisti ed appassionati, espositori e visitatori, provenienti da tutte le regioni italiane e dalle vicine Francia e Svizzera. Una manifestazione che deve la sua notorietà e fortuna all’incantevole contesto che le fa da sfondo: un centro storico splendidamente conservato, i cui antichi edifici raccontano storia, arte, esaltazione e rispetto del passato. Passeggiando tra i numerosissimi banchetti del mercato, è impossibile non rimanere colpiti dai palazzi barocchi, le chiese seicentesche e le torri medievali che caratterizzano gli ordinati vicoli di Cherasco; altrettanto degni di nota sono i due archi monumentali che delimitano la città vecchia e via Vittorio Emanuele II, vero e proprio salotto cittadino.

 

Con oltre 5 chilometri d'esposizione di materiali di ogni genere, tutti rigorosamente d'epoca o vecchi, la “Città delle Paci” ha ottenuto, in questo ambito, la maggiore importanza e fama in tutto il Nord e Centro Italia come “piazza” per l'antiquariato e il collezionismo.

Rispetto agli altri mercati cheraschesi, più settoriali, il mercato dell’antiquariato ha il pregio di offrire veramente di tutto: dall’arredamento al settore tessile, pizzi preziosi, abiti, tende, moda vintage. E ancora oggetti per la casa, personali, da giardino, da riadattare e riutilizzare in maniera originale: sarà facilissimo perdersi in mezzo a un’offerta così ampia.

 

Tra i 25.000 visitatori che passeggeranno per le vie cheraschesi, gli intenditori, i curiosi e gli appassionati troveranno tutti il pezzo giusto da inserire nella propria collezione o l’arredo antico che stavano cercando. Un'attenta organizzazione e anni di selezione, infatti, hanno fatto si che a Cherasco si possano trovare i migliori espositori del settore. La scelta varia tra mobili di ogni epoca, all'oggettistica di diversa fattura e materiale (rame, vetro, ceramica, legno) al settore dedicato alla carta, con libri, stampe, cartoline, manifesti, francobolli, cataloghi, fino al collezionismo più originale.

 

Domenica 11 settembre 2016, ogni via, angolo, portico e spiazzo del centro storico cheraschese sarà occupato, dalle prime ore della mattino fino a sera, dai venditori di cose “di una volta”.

 

Solo per domenica il Centro Storico di Cherasco sarà completamente pedonale: capienti parcheggi per auto e pullman si trovano nelle due piazze al di fuori dell’Arco di Narzole; una grande area camper attrezzata può accogliere fino a 300 roulotte o camper; 7 hotel e oltre una ventina di bed and breakfast e agriturismi sono a disposizione per ospitare chi vuol farsi un week end lungo, di due o tre giorni.

Per la ristorazione Cherasco offre, nel suo centro, più di una decina di locali tra ristoranti, osterie, pub e pizzerie, oppure prendendo l’auto altri 20 nel territorio; inoltre bar, caffetterie, pasticcerie quel giorno si organizzano con tavolini e sedie all’aperto.

INFO: ufficio turistico “Cherasco Eventi” tel. 0172427050.

 

 

Mostre

 

Palazzo Salmatoris ospita la mostra “Nel Segno dei Savoia. Cherasco Fortezza Diplomatica”, allestita da sabato 3 settembre a domenica 16 ottobre 2016 sul piano nobile: una mostra a volta a presentare la storia della città e la sua evoluzione, strettamente legata alla storia di Casa Savoia.

Aperta dal martedì alla domenica (con orario 10-12 e 14-19), visitabile gratuitamente.

 

Sempre a Palazzo Salmatoris, ma al secondo piano, sarà possibile visitare la mostra di Silvia Manazza e Daniela Evangelisti “Souvenirs”, allestita dal 10 settembre al 9 ottobre 2016.

Nella Chiesa di San Gregorio è allestita la mostra di Toshiro Jamaguchi “Living soul”, con le sue installazioni, aperta dal 3 al 25 settembre, il venerdì dalle ore 15.00 alle 19.30, sabato e domenica dalle ore 10,00 alle 12,30 e dalle ore 15,00 - 19,30.

Domenica 11 settembre, giorno del mercato, sarà visitabile in via eccezionale a orario continuato tutto il giorno dalle ore 9,00 alle 19,30. Inoltre alle ore 16,30 ci sarà lo spettacolo di danza a cura di Danzarte Cherasco, la cui ideazione e coreografia sono di Cristina Surace.

Altre informazioni utili: 

Solo per domenica il Centro Storico di Cherasco sarà completamente pedonale: capienti parcheggi per auto e pullman si trovano nelle due piazze al di fuori dell’Arco di Narzole; una grande area camper attrezzata può accogliere fino a 300 roulotte o camper; 7 hotel e oltre una ventina di bed and breakfast e agriturismi sono a disposizione per ospitare chi vuol farsi un week end lungo, di due o tre giorni.

Per la ristorazione Cherasco offre, nel suo centro, più di una decina di locali tra ristoranti, osterie, pub e pizzerie, oppure prendendo l’auto altri 20 nel territorio; inoltre bar, caffetterie, pasticcerie quel giorno si organizzano con tavolini e sedie all’aperto.

INFO: ufficio turistico “Cherasco Eventi” tel. 0172427050.