Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Chardin - Il pittore del silenzio

Chardin - Il pittore del silenzio

Corpi esanimi di animali appena cacciati. Ritratti, su sfondi neutri, nella loro disarmante nudità. Piccoli oggetti domestici – brocche, catini, paioli, bicchieri e umili utensili della  cucina – ordinatamente disposti su un tavolo di legno. Elevati a protagonisti della scena pittorica grazie a un uso sapiente della composizione e della luce.

 

È poesia del quotidiano la pittura di Jean-Baptiste Siméon Chardin (1699-1779), fra i maggiori esponenti della Parigi d’inizio Settecento, che alla rappresentazione accademica della storia e della mitologia preferisce la realtà nella sua dimensione più intima e commovente.

 

La mostra, organizzata in collaborazione con il Museo del Prado di Madrid, che la ospiterà dopo la tappa ferrarese, è curata da Pierre Rosenberg, massimo esperto di Chardin, membro dell’Académie française, già direttore del Museo del Louvre. Un’occasione imperdibile per ammirare una cinquantina di opere provenienti da musei e collezioni pubblici e privati di tutto il mondo, fra cui dieci capolavori direttamente dal Louvre.

 

Accesso disabili: 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club