Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Cervia: "Grafica Liberty"

Cervia: "Grafica Liberty"

Il Museo di Arte Povera assieme al Comune di Sogliano, per annoverare l’anno del Liberty ha organizzato la mostra “Grafica Liberty: Per una nuova regia dell’Art Nouveau” su progetto e cura di Andrea Speziali. L’esposizione di interesse internazionale con opere grafiche realizzate da grandi maestri del periodo come Alfons Mucha, Aleardo Terzi, Giorgio Kienerk e Giuseppe Palanti, si tiene a Cervia dal 23 giugno al 14 luglio nella suggestiva cornice dei Magazzini del Sale, sala Rubicone, edificio storico della città risalente al Settecento.
 
Il percorso espositivo della mostra dedicata all’arte grafica fine Ottocento inizi Novecento è caratterizzato da suggestive opere grafiche tra manifesti pubblicitari, illustrazioni per riviste e opere grafiche d’autore. Le opere esposte in mostra provengono dal Museo di Arte Povera di Sogliano e da collezionisti privati che sensibilizzati al progetto hanno prestato proprietà di notevole valore per documentare la grande bellezza della grafica Art Nouveau protagonista del XX secolo.
 
Tra le grafiche esposte si segnalano quelle di artisti come Alfons Mucha, Plinio Nomellini, Giuseppe Palanti, Leopoldo Melticovitz, Adolfo Hohenstein, Tito Corbella e Raphael Kirchner; mentre tra quelle di collezione privata vi sono grafiche di Aleardo Terzi, Henri Bellery Desfontaines, Mardello Dudovich, Edward Burne-Jones, Giorgio Kienerk, Henri Riviere, Giovanni Maria Mataloni, Granville Fell, Alexandre Charpentier, Pio Collivadino, Aubrey Beardsley e Eugène Grasset. In mostra ci saranno opere di circa cento artisti tra italiani e stranieri per testimoniare quella che era la corrente artistica conosciuta come Art Nouveau (Nuova arte in Francia). La quasi totalità delle opere proviene da celebri riviste del tempo come Novissima, Scena Illustrata, L’Italia Ride e La Grande Illustrazione in Italia, The Studio magazine London, The International Studio magazine New York, L’Estampe Moderne e Le Mois in Francia.

Sarà esposto anche un album fotografico, capolavoro anonimo di un artista dell’epoca che pagina per pagina lo acquarellò con motivi grafici Art Nouveau. Si tratta di un manufatto inedito.
 
ITALIA LIBERTY. Il progetto ‘‘Italia Liberty’’, nel quale rientra la mostra Romagna Liberty, intende valorizzare le arti visive al tempo della Belle Époque. Obiettivo per il quale Andrea Speziali ha realizzato una galleria, visitabile sul sito www.italialiberty.it, per censire tutti i singoli edifici e dove poter ammirare le meraviglie della penisola e consultare gli itinerari Liberty assieme alle notizie culturali, news relative a mostre e pubblicazioni sul tema.
 
Fino al 31 ottobre 2014 è possibile partecipare, gratuitamente, alla seconda edizione del Concorso Fotografico ITALIAN LIBERTY con 30 scatti fotografici attinenti al tema dell’Art Nouveau (www.italialiberty.it/concorsofotografico).