Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Cerignola (FG) - Visita Tci del Polo Museale Civico e del Museo della Torre Alemanna

Cerignola (FG) - Visita Tci del Polo Museale Civico e del Museo della Torre Alemanna

Cerignola - Visita Tci del Polo Museale civico e del Museo della Torre Alemanna
Ore 8:30   Raduno dei partecipanti presso il piazzale antistante la Chiesa del Carmine Nuovo (Viale I° Maggio, 37 – Foggia)
Ore 8:45   Raduno dei partecipanti davanti la Villa Comunale di Foggia e partenza per Cerignola.
Ore 10:00 Visita al Museo delle ceramiche e al complesso monumentale di Torre Alemanna.
Ore 13:00 Pranzo presso il Ristorante ”Mistella”.
Ore 15:30 Visita guidata al Polo Museale Civico di Cerignola e alla Chiesa di S. Francesco. 
Ore 18:00 Partenza per il rientro in sede. 
 

Quote individuali di partecipazione: soci Euro 42.00 non soci Euro 44.00  

 
Le quote comprendono: Autobus, Pranzo, Ingressi e Guide, Spese organizzative
 
Le prenotazioni scadranno il 26 Gennaio e saranno valide solo dopo il versamento della relativa quota 
 
Il nome di Torre Alemanna compare, come riferimento topografico, in un documento del Codice diplomatico barlettano del 1334. Nella delimitazione dei confini di una proprietà si fa riferimento ad una "viam qua itur a Turri de Alamagnis". In documenti più tardi, ma anche nella cartografia di epoca moderna, il luogo è spesso citato con il toponimo Torre de la Manna. Per essere già nota in quell'epoca significa che essa esisteva da tempo.
Il Museo del Grano è una struttura museale dedicata unicamente al ciclo di coltivazione di questo cereale su cui si basa la maggior parte dell'economia cittadina. Il museo, infatti, illustra tutte le fasi di lavorazione del grano, dalla bruciatura delle stoppie e aratura con buoi e cavalli, alla macinazione e trasformazione; passando per semina, erpicaturatrebbiaturasetacciatura e conservazione. Al suo interno è possibile ammirare, fra l'altro, antichi strumenti e oggetti usati un tempo dagli agricoltori del luogo per la mietitura e la lavorazione del grano, tra cui anche delle grosse macine in pietra lavica di epoca romana. Allestito nel 1992 dall'Associazione di Studi Storici " Daunia Sud", attualmente il museo è ospitato all'interno del complesso ex opera Pia Monte Fornari, di recente ristrutturato. Il museo è diviso in cinque sale, di queste quattro sono aree espositive, mentre una è adibita a sala riunioni. Gli attrezzi esposti sono suddivisi in base alla fase di lavorazione durante cui erano utilizzati. Molto importante è l'aspetto informativo che con l'ausilio di diagrammi di flusso, tavole illustrative, proiettori, computer e schermi permette al visitatore una più facile comprensione delle varie fasi di lavori e dei vari attrezzi.

 

 
 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club