Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Carpegna (PU): escursione Tci a Sasso Simone e Simoncello

Carpegna (PU): escursione Tci a Sasso Simone e Simoncello

Carpegna (PU): escursione Tci a Sasso Simone e Simoncello

31 luglio 2016 - ore 9.30

a cura del Console Pierpaolo Pantaloni

 

PROGRAMMA
Sono previsti due itinerari per camminatori di diverse capacità.

Ore 9,30 Passeggiata lunga, 4 ore - dislivello 250 m - difficoltà E (Passo cantoniera, cerreta Sasso Simone, Banditella, Sella fra i Sassi, Grande Faggio, Sasso Simone, Banditella, Passo Cantoniera)

Ore 10,30 Passeggiata corta, 2,30 ore - dislivello 100 m - difficoltà T/E (Passo Cantoniera, cerreta Sasso Simone, Banditella, Sella fra i Sassi, Passo Cantoniera)

Ore 13,30 Rientro al Passo Cantoniera. Sui verdi prati una degustazione di prelibatezze locali in compagnia di musiche della tradizione montefeltrana, organizzate dal sindaco di Casteldelci, Luigi Cappella. Pomeriggio libero.

 

Il Parco Naturale del Sasso Simone e Simoncello, di 4.847 ettari, è situato nelle Province di Pesaro-Urbino e di Rimini, ai confini con l'omonima riserva naturale toscana che ricade nel comune di Sestino (AR); compreso nell'antico territorio del Montefeltro. Il paesaggio, collinare-montuoso, è interessato dai rilievi dei Sassi Simone e Simoncello, Monte Canale, Monte Palazzolo con quote comprese tra i 670 m s.l.m. e i 1415 m s.l.m. del monte Carpegna, vetta del parco e spartiacque tra la Valle del Foglia e la Val Marecchia. Secondo un cronista del Settecento dalla sua sommità sarebbe stato possibile vedere la costa dell'Adriatico da Venezia ad Ancona. Sasso Simone fu scelto da Cosimo I nel 1565 nel contesto di un disegno politico perseguito a difesa e potenziamento dello stato di Firenze per costruirvi una città-fortezza che verrà denominata "Città del Sole". Venne utilizzata nella sua doppia funzione sia di città militare che civile per quasi un secolo, poi, per avverse condizioni naturali e le mutate condizioni politiche la sua costruzione non fu completata e la città venne abbandonata definitivamente alla fine del XVII secolo.

Per chi vuole terminare la giornata consigliamo una visita a Pennabilli o Carpegna.

 

L'altezza non è eccessiva (circa 1000 mt/slm al Passo Cantoniera), le passeggiate non sono troppo impegnative ed è fine luglio, è comunque opportuno munirsi di:
scarpe comode e adatte alla montagna, berretto, borraccia, giacca antivento/pioggia 
(Legge di Murphy: quando piove, diluvia. Ottava variante, detta dell'Escursionista, - se non hai l'ombrello pioverà di sicuro.)

 

Club di Territorio di Romagna 
Il Console PierLuigi Bazzocchi

 

Costo a persona: € 20,00 comprensivo di tutto
Bambini fino ai 10 anni: € 15,00
Senza il pranzo € 10,00
La partecipazione è riservata a Soci e familiari; salvo posti disponibili, possono partecipare anche non Soci. Obbligatoria la prenotazione entro il 27.07.2016. Eventuale disdetta va data entro il 28.07.2016

Altre informazioni utili: 

Informazioni e prenotazioni
I.A.T. Cesena
Tel 0547/356327
Fax 0547/356393
iat@comune.cesena.fc.it
Da martedì a sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. Domenica e festivi dalle 9.30 alle 12.30. Lunedì chiuso.
Costo a persona: € 20,00 comprensivo di tutto
Bambini fino ai 10 anni: € 15,00
Senza il pranzo € 10,00
La partecipazione è riservata a Soci e familiari; salvo posti disponibili, possono partecipare anche non Soci. Obbligatoria la prenotazione entro il 27.07.2016. Eventuale disdetta va data entro il 28.07.2016

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club