Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Campigli. Il Novecento antico

Campigli. Il Novecento antico

In concomitanza con la pubblicazione del Catalogo generale dell’artista (realizzato dagli Archivi Campigli) la mostra “Campigli. Il Novecento antico”, a cura di Stefano Roffi, presso la Villa dei Capolavori, sede della Fondazione Magnani Rocca a Mamiano di Traversetolo (Parma), dal 22 marzo al 29 giugno 2014, richiama così l’attenzione su uno dei pittori più significativi del Novecento italiano, presente nei maggiori musei del mondo ma pressoché assente dalla grande scena espositiva dopo la memorabile mostra che la Germania gli dedicò nel 2003.
 
Cinque le sezioni, oltre ai grandi mosaici allestiti nel giardino: la stupenda ritrattistica, con le effigi di personalità del mondo della cultura, ma anche amici, signore belle e famose; la città delle donne, che accosta opere che rivelano l’ossessione per un mondo che pare tutto al femminile; le figure in sé prive di identità ma caratterizzate da scene di gioco, spettacolo, lavoro; i dialoghi muti, coppie vicine spazialmente ma incapaci di comunicare, prigioniere del proprio mistero; gli idoli, presentati nell’evoluzione dalle figure idolatriche tratte da Carrà negli anni venti a quelle di ispirazione primitiva che compaiono a partire dagli anni cinquanta. Di particolare interesse l’accostamento, per la prima volta in un’esposizione, delle quattro enormi tele che Campigli teneva nel proprio atelier.
 
Accesso disabili: 
Info accesso disabili: 

Le persone con disabilità possono accedere alle sale destinate alle mostre temporanee (con l’eccezione della prima saletta), alla Sala Gentile da Fabriano, alla Sala Van Dyck, alla Sala Goya, alla Sala Farnese e alla Sala Tiziano, utilizzando un accesso speciale. L'organizzazione chiede cortesemente di avvertire in previsione di una visita per poter garantire un più agevole funzionamento del servizio (0521 848148) o di segnalare all’arrivo la richiesta di assistenza per l’accesso.

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club