Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Camogli: “Il cinema, la poesia e le immagini di Antonia Pozzi”

Camogli: “Il cinema, la poesia e le immagini di Antonia Pozzi”

Parallelamente all’uscita nelle sale del lungometraggio “Antonia” di Ferdinando Cito Filomarino, dove Linda Caridi interpreta la poetessa Antonia Pozzi, la Città di Camogli dedica una mostra, all’interno della Sala Consigliare del Palazzo Comunale, dedicata alla Pozzi fotografa.
 
LA MOSTRA. Si tratta di una quarantina di scatti, in prevalenza eseguiti dalla poetessa durante quella che sarà la sua ultima vacanza marina, prima della sua tragica scomparsa avvenuta il 3 dicembre 1938, tra Camogli e Portofino, che offrono un’importante testimonianza delle capacità della giovane Antonia di catturare il sentimento e l’essenza dei soggetti immortalati. Vere pagine di poesia per immagini che oltre a certificare la sua maestria fotografica rappresentano la testimonianza di un’epoca lontana dal turismo moderno e del mutamento paesaggistico.
 
La mostra ideata da G.B.Roberto Figari e curata con Ludovica Pellegatta, è promossa dall’Assessorato alla Cultura della Città di Camogli e patrocinata dall’Accademia dei Cultori di Storia Locale di Chiavari.
 
IL CATALOGO della rassegna è destinato ad accogliere, oltre alle immagini esposte, anche un testo introduttivo di G.B.Roberto Figari ed un breve saggio di Ludovica Pellegatta sulla fotografia di Antonia Pozzi. Grazie al livello qualitativo delle immagini proposte - integrate dalla riproduzione delle note  manoscritte vergate dalla poetessa milanese sul retro delle fotografie da lei donate pochi mesi prima della sua morte all’amico e compagno di studi Dino Formaggio (1914 – 2008) - ha consentito di allestire un evento che supera i semplici intenti documentali in ricchezza evocativa e culturale.