Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Bolzano: "Soleil Politique. Il museo tra luce e ombra"

Bolzano: "Soleil Politique. Il museo tra luce e ombra"

La mostra “Soleil politique”, al Museion di Bolzano prende il titolo da un’opera di Marcel Broodthaers, realizzata nel 1972 a partire da una tavola d’enciclopedia, nella quale l’artista corregge a mano l’illustrazione della scala dei pianeti nel sistema solare. Aggiungendo la parola “politique” nel cerchio più grande, che corrisponde al sole, non solo si appropria della sua forza di emancipazione, ma allo stesso tempo sottolinea il carattere egemonico di un potere che impone obbedienza. L’artista conclude il suo intervento con un punto nel cerchio più piccolo, quello che rappresenta la terra.
 
LA MOSTRA. AlIa base della mostra troviamo i racconti, le sceneggiature degli artisti o degli autori presenti. Prendendo in prestito modalità plastiche e operative proprie a ciascuno, tentano di mettere in atto un movimento di elusione dell’insicurezza organizzata nella società, incertezza/insicurezza che si esplicita attraverso un sistema commerciale monopolizzante. Le opere raccolte o appositamente create per questa mostra, realizzata nel cuore dell'Alto Adige, territorio di frontiera, instaurano prospettive spaziali inedite che debordano verso ogni direzione. Imprimono ritmi temporali, i quali al calendario delle tendenze e dei fatti di cronaca, sostituiscono un’agenda di umori, temperamenti, affezioni e sentimenti.
 
ARTISTI. Con opere di: Mathieu Abonnenc, Raimund Abraham, Robert Breer, KP Brehmer, Marcel Broodthaers, CAPC musée d'art contemporain de Bordeaux – Philippe Thomas, Achille Castiglioni, Marie Cool Fabio Balducci, Josef Dabernig, Giorgio De Chirico, Felix Gonzalez-Torres, Alberto Garutti, Isa Genzken, Prinz Gholam, Dan Graham, Mauricio Guillén, Sanja Ivekovic, Marcello Maloberti, Mattin, Isidoro Valcárcel Medina, Marta Minujín, Deimantas Narkevicius, Roman Ondák, Christodoulos Panayiotou, Emilie Parendeau, Pier Paolo Pasolini, Gianni Pettena, Walter Pichler, Pratchaya Phinthong, Emilio Prini, Lili Reynaud-Dewar, R&Sie(n) François Roche, Stephanie Lavaux, Jean Navarro, Matthieu Saladin, Carlo Scarpa, Allan Sekula, Santiago Sierra, Elaine Sturtevant, Terre Thaemlitz, Slaven Tolj, Annie Vigier et Franck Apertet, Marie Voignier, Lois Weinberger et al.
 
BIGLIETTO RIDOTTO SOCI TOURING CLUB (€ 3,50 anzichè € 6)
 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club