Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Bologna, l'arte del fare

Bologna, l'arte del fare

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:"Tabella normale";
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-qformat:yes;
mso-style-parent:"";
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin-top:0cm;
mso-para-margin-right:0cm;
mso-para-margin-bottom:10.0pt;
mso-para-margin-left:0cm;
line-height:115%;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:"Calibri","sans-serif";
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;}

Scoprire una città attraverso l'artigianato, uno modo diverso per osservare Bologna da un nuvo punto di vista.

 

E’ questo il punto di partenza dell’articolo “Bologna, l’arte del fare” che Isabella Brega, caporedattrice centrale di Touring dedica alla città delle due Torri. Un reportage che parte dalla tradizione e dalla storia dell’Aemilia ars e che si rinnova ogni giorno nei gesti dei tanti artigiani che tengono vive le piccole produzione di alta qualità.

 

Passione e dedizione per il proprio lavoro si possono scoprire leggendo l’articolo, ma per chi avrà la possibilità, incontreremo dal vivo l’autrice del pezzo e i protagonisti dell’articolo, alcuni tra gli artigiani che a Bologna tengono viva una grande tradizione manuale, il Made In Italy forse più autentico e genuino.

 

L’appuntamento è per giovedì 20 dicembre, alle 17.30 presso Palazzo Pepoli Vecchio, Museo della storia di Bologna. Isabella Brega insieme a Nadia Monti, Assessore Turismo e Commercio del Comune di Bologna e a Massimo Ferrante, Segretario Provinciale CNA Bologna discuteranno del rapporto tra produzione artigiane e valorizzazione del territorio, prima di dare spazio al vivo racconto di alcuni artisti-artigiani, veri protagonisti del pezzo, per ascoltare dalla loro voce, il racconto del proprio lavoro e l'amore per la propria città.

Il pomeriggio avrà un'importante introduzione, quando alle 17, Fabio Roversi Monaco, Presidente della Fondazione Carisbo e Franco Iseppi, Presidente del Touring Club Italiano presenteranno la collaborazione tra le due storiche Istituzioni, che porterà all’impegno dei Volontari per il Patrimonio Culturale del TCI per l’apertura del Complesso di Santa Maria della Vita. Con la firma da parte dei due Presidenti della convenzione di collaborazione, un nuovo sito “Aperto per Voi” si aggiungerà a Palazzo Pepoli Campogrande e alla Rotonda della Madonna del Monte a Villa Aldini già fruibili a Bologna grazie ai volontari del TCI.