Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Biella: giornata di visite per la Penisola del Tesoro

Biella: giornata di visite per la Penisola del Tesoro


Dici Città alta e il pensiero corre subito a Bergamo. Ma c’è un’altra importante meta di storia e cultura dell’Italia del Nord a vantare una Città alta: è Biella, il cui borgo del Piazzo non è soltanto il nucleo da cui ebbe origine l’abitato, ma la parte della città dove meglio si conservano le testimonianze medievali e rinascimentali. Un quartiere a misura d’uomo che domina il centro moderno e ha conservato uno straordinario patrimonio di monumenti, tra chiese, palazzi e porticati, intercalati da scorci paesaggistici di grande fascino.
 
La giornata della prima tappa de La Penisola del tesoro, domenica 26 febbraio, si propone perciò di far conoscere ai soci Tci i principali monumenti del Piazzo attraverso visite guidate gratuite, della durata di un’ora e mezza, in partenza dallo storico complesso di S. Sebastiano per poi salire alla Città alta attraverso le caratteristiche coste e concludere il tour nei giardini all’italiana di palazzo Gromo-Losa.


Ulteriori occasioni di visita, previste nel corso di questa tappa della Penisola, sono rappresentate dal complesso rinascimentale di S. Sebastiano e il suo chiostro, sede del Museo del territorio con due percorsi: uno archeologico, l’altro storico artistico. Sabato 25 febbraio, inoltre, è in programma una Cena rinascimentale alla corte di Sebastiano Ferrero che vuole rievocare i fasti del primo Cinquecento, legati alla figura storica del Capitano generale delle finanze cui si devono la costruzione di chiesa e convento di S. Sebastiano.

COME PRENOTARE
Le visite guidate della Penisola del tesoro a Biella del 26 febbraio si possono prenotare da martedì 14 febbraio a ProntoTouring, tel. 840.888802 (lun-ven 9-17).
La partecipazione, gratuita, è riservata ai soci Touring e ai loro accompagnatori.

Tutti i dettagli nel documento allegato, da scaricare in fondo alla notizia in formato pdf.