Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Belmonte Calabro(CS) - Non solo pomodori - Gita enogastronomica del Tci

Belmonte Calabro(CS) - Non solo pomodori - Gita enogastronomica del Tci

 Belmonte Calabro(CS) - Non solo pomodori Gita enogastronomica del Tci . La cittadina del basso tirreno cosentino, conosciuta dai più per la varietà "cuore di bue" si presenta al visitatore come un borgo dal fascino particolare. La fortuna di non aver subito violenze urbanistiche e l'idea di tanti giovani che recuperando vecchie abitazioni hanno dato vita all'albergo diffuso, pongono il centro storico di Belmonte a modello di ospitalità originale e in cima ai posti dove si vorrebbe abitare. Il mercato delle case vecchie è in continuo fermento con forte presenza di stranieri. E' un esempio che i giovani dei piccoli paesi calabresi dovrebbero seguire!
 
Appuntamento alle 8,45  a Cosenza nel piazzale Gemelli di Rende per ottimizzare i posti in macchina. Organizzata con l'aiuto di Franca Scarpelli Del Giudice.
La giornata comincia alle 10,00 con la visita del campo dove Salvatore Brusco coltiva l'autentico pomodoro di Belmonte per capire l'unicità di un prodotto a buccia fine la cui eccellenza non può essere replicata fuori dal suo habitat. Degustazione con possibilità d'acquisto. A seguire, visita guidata del borgo antico e  le sue belle botteghe con i volontari della Pro-loco. 
Alle 13,15 Eugenio Del Giudice ci accoglierà a Villa Cuccagna in c.da Campanari con un drink di benvenuto. All'aperto, sotto un bel portico, circondati dalla tipica vegetazione collinare di fronte al mare, il giovane chef Temistocle proporrà: papocchia (caponatina), fritti vegetali (menta/salvia/basilico/fiori di zucca), cipolla in agrodolce, fresa cunzata, insalata belmontese, alici in tortiera, parmigiana di zucchine; patata assoluta, frittata di carnevale, linguine alici, finocchietto e pane al limone; fagioli, cozze e fiori di zucca; il principe dei pesci azzurri, lo sgombro, esaltato da due extra vergini di diverse cultivar; frutta del posto; i dessert di Colavolpe.
Abbinamento ideale con un fresco Mabilia (rosato Gaglioppo in purezza) delle Cantine Ippolito di Cirò. Dopo pranzo raffinato: Giulia Colavolpe, nel suo negozio, ci guiderà tra prodotti dolciari, oggettistica, apparecchiature per la tavola e le  novità di Positano: parei, vestiti, sandali ecc.
Posti disponibili 50. I soci pagano €. 20,00, gli aspiranti €. 25,00.
Prenotazioni: stesso mezzo o Raffaele 337875782