Scopri il mondo Touring

Be game



Il 16 Aprile 2014 alle ore 21.00 presso il Teatro Vascello di Roma, Dynamis presenta al pubblico, in forma di primo studio, il progetto BE GAME: primo tentativo di performance per la riconquista dello Spazio Interstellare. Attraverso la performance del 16 aprile, DYNAMIS propone al pubblico del Teatro Vascello il tema indisponente che ha accompagnato la sua ricerca nell’ultimo anno: la conquista autonoma e indipendente dello Spazio! Non solo dobbiamo riprenderci le strade ma anche le stelle! Dobbiamo riprenderci lo Spazio e gli spazi, esplorare e ri-definire i luoghi di socializzazione e di vita che ci sono sottratti dalla frenesia del nostro quotidiano, dalle barricate d’isolamento in cui ci nascondiamo, e, non ultimo, dalle agenzie aerospaziali militari e di stato.

È evidente che il progetto BE GAME intende sovvertire la scienza delle costanti fisse e delle leggi assolute, con una scienza delle soluzioni immaginarie e una scienza dell’assurdo. Attraverso il pretesto dell’esplorazione spaziale, Dynamis propone al pubblico di BE GAME una visione critica dello sviluppo e dell’utilizzo degli spazi. Gli mostra una possibilità per immaginarsi diversamente al loro interno, e lo invita a sviluppare e a tener vivo un gusto per il paradosso e per l’assurdo.

Badate bene non stiamo inseguendo un’utopia, perseguiamo piuttosto la realizzazione delle piene potenzialità di ogni individuo come Astronauta Indipendente! Essere astronauta indipendente è qualcosa di molto poco spaziale, meno di quanto crediate. Astronauta indipendente si nasce e molti lo sono senza saperlo”. (www.teatrovascello.it)

BIOGRAFIA. Dynamis conduce dal 2007 un lavoro di ricerca teatrale attraverso la sperimentazione di diverse forme espressive muovendosi su tre assi: la Formazione, la Ricerca, la Produzione. Promuove attività formative per attori professionisti, amatori, bambini e adolescenti con l’obiettivo di stimolare l’incontro e la partecipazione attiva delle persone e di riattivarne uno sguardo attento, partecipe e critico. Negli ultimi anni DYNAMIS affina il suo percorso di Ricerca in contatto con i ragazzi, a cui propone un nuovo punto di vista e una diversa possibilità di approccio agli spazi teatrali e culturali della propria città per educarli alla partecipazione al mondo teatrale nell’intento di creare il nuovo potenziale pubblico di domani. All’interno del progetto BE GAME sono state proposte attività di ricerca formative in forma di laboratori intensivi ad adolescenti e studenti universitari. Il tema di BE GAME, la riconquista spaziale, ha inoltre accompagnato le attività interne alle scuole in cui DYNAMIS opera. (www.dynamisteatro.it)