Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • BALLO PANTOMIMA DELLA CORDELLA

BALLO PANTOMIMA DELLA CORDELLA

Da ormai quasi ottant’anni, la prima domenica dopo ferragosto, si svolge a Petralia Sottana la Rievocazione dell’Antico Corteo Nuziale e il Ballo Pantomima della Cordella. La manifestazione è accompagnata, da più di trent’anni, dal Raduno Mediterraneo del Folklore Internazionale che, nel corso delle precedenti edizioni, ha visto presenti a Petralia Sottana numerosi gruppi folkloristici provenienti da tutto il mondo. Nel corso degli anni, ciò ha portato la manifestazione ad un livello qualitativo di rilievo, affermandosi al punto tale da divenire un appuntamento fisso nel programma delle manifestazioni estive delle alte Madonie e del territorio regionale.

 

 

L’apertura della manifestazione sarà riservata all’esibizione dei bambini dell’Istituto Comprensivo di Petralia Sottana che, durante l’anno scolastico, hanno seguito un laboratorio pomeridiano in cui hanno potuto apprendere la pantomima e gli intrecci del Ballo Pantomima della Cordella. Tale evento avrà luogo nella serata dell’11 agosto a Piazza Umberto I.

La serata prevederà successivamente lo spettacolo "L'ISOLA D'ORO" (Spettacolo di musica popolare siciliana) con la cantautrice SARA CAPPELLO e l'attrice CLAUDIA QUATTROCCHI. “L'arte popolare è cultura ed affonda le radici nella terra di Sicilia, nella sua straordinaria storia, nell'unicità delle sue illustri tradizioni". E di queste antiche storie e tradizioni si nutrono le suggestioni che sa creare la voce di Sara Cappello, cantautrice di musica popolare siciliana il cui impegno per la divulgazione delle radici musicali popolari siciliane si concretizza attraverso la realizzazione di varie tipologie di spettacolo.

La cantautrice e l’attrice, propongono uno spettacolo che ripercorre alla maniera dei cantastorie, canzoni e storie del grande patrimonio in musica che appartiene alla Sicilia. Un modo originale, vivace, gradevole di raccontare e cantare in maniera nuova ed tradizionale, tipica di chi non ha smarrito le radici della memoria della vita e della terra, storie, canzoni e parole in grado di calamitare l'attenzione fino a meravigliare il pubblico; oralità e canto, senza rinunciare a far spettacolo, unendo brevi racconti a canzoni di repertorio siciliano dell'oralità popolare con intermezzi musicali e filastrocche e l'ausilio di cartelloni dipinti a mano.

 

Tra i grandi appuntamenti annoveriamo innanzitutto il “II Raduno della musica popolare Siciliana” che allieterà l’atmosfera di Petralia giorno 12 agosto. L’iniziativa vedrà la presenza di vari artisti. L’evento prevede una giornata in cui  musicisti, cantanti, ballerini o semplici amatori di ogni parte della Sicilia si incontrano per cantare le proprie origini, le proprie usanze,  i propri costumi con ronde di musica e balli  popolari lungo il Corso Paolo Agliata.

La serata sarà interamente dedicata al teatro dell’Opera dei pupi e culminerà con uno Spettacolo dell’Opera dei pupi dal titolo “Scontro tra Perseo e Medusa”. Tema epico che esula dal solito repertorio cavalleresco del ciclo carolingio. Effetti  speciali e musicali che uniscono  la modernità alla tradizione.

 

14 Agosto - Un’altra grande riconferma dell’edizione di quest’anno sarà “Cucine dal Mondo”, in cui verrà data la possibilità alla cittadinanza e ai turisti di gustare piatti tipici iraniani, turchi e del sud-tirol. Poiché la cultura di un popolo passa anche, o forse principalmente, dalla gastronomia, i gruppi ospiti e non solo, si cimenteranno nella preparazione di piatti tipici della propria cultura culinaria. I prodotti realizzati saranno fruibili in appositi stand. A coronare l’iniziativa, una grande serata di musica live che vedrà la presenza sul palco di due gruppi musicali di spessore internazionale: Francesca Incudine e IPERcusSONICI.

Nella giornata del 13 agosto, la “Serenata A’ Zita l’organizzazione propone la “Festa A bballu”. Con la partecipazione dell’Orchestra Popolare Tavola Tonda Da sempre le feste a bballu, in Sicilia, come in tutto il mondo, sono state il momento di condivisione e incontro nei momenti più importanti della vita di una comunità..

Il 15 agosto l’associazione Ballo Pantomima della Cordella propone a chiunque voglia partecipare la “Summer Folk Fest”, evento in cui sarà possibile vivere una giornata all’insegna del divertimento puro,convivialità, balli tradizionali e spensieratezza.

Nella giornata del 16 agosto, nel primo pomeriggio il centro di Petralia rivivrà la nostra ben radicata tradizione della “Rievocazione dell’Antico Corteo Nuziale” e, a seguire nello stadio comunale, il “Ballo Pantomima della Cordella”. Questi due appuntamenti rappresentano per il nostro paese un tassello fondamentale nel legame con la tradizione e con le nostre origini. Il ballo della Cordella, unica espressione folkloristica inclusa nel Registro delle Eredità Immateriali della Regione Siciliana, è una danza circolare che vanta una tradizione lunga più di settanta anni e che affonda le proprie radici negli antichi rituali in onore della dea Cerere. Si tratta di un ballo che vede partecipi dodici coppie di ballerini che, a ritmo di tarantella e seguendo i comandi del bastoniere, intrecciano i curdeddi (lunghi nastri colorati) attorno ad una pertica fino a formare un tessuto policromo, per poi sfilarlo con molta abilità eseguendo il ballo in senso inverso. Con l’avvento del Cristianesimo il culto della dea pagana fu sostituito con quello della Madonna dell’Alto, patrona di Petralia Sottana, e tutt’oggi permane la valenza simbolica della danza, eseguita sull’aia a coronamento della riproposizione dell’antico matrimonio contadino, come inno di ringraziamento per la fertilità della terra e di quella dei giovani sposi.

 

La giornata si concluderà con la “Serata Conclusiva del XXXII Raduno Mediterraneo del Folklore Internazionale” in cui i gruppi folkloristici ospiti della manifestazione potranno dare spettacolo sfoggiando la propria arte, tradizione e cultura mediane delle esibizioni di ballo sul palco del Teatro Pineta Comunale.I gruppi che quest’anno ospiteremo saranno:

Bursa Tuana Sanat ve Gençlìk Spor Klubu – Turchia

Schuhplattler Terenten - Terento (BZ) - Trentino Alto Adige

Grupo de Música y Danzas “Alma Guarani- Paraguay

 

Infine, il Festival sarà caratterizzata da molti gli appuntamenti formativi in campo musicale e di danza. Saranno organizzati workshop di marranzano, friscalettu, organetto , tamburello, Ballettu Messinese & Mixer dances europee, Laboratorio di danze per i più piccoli e stage  di danza a cura dei gruppi folkloristici ospiti. Ancora, una mostra dal titolo “Colori di carta…a Petralia” personale d’arte di Erica Amenta e mostre di strumenti tradizionali . Tali eventi saranno dislocati in varie location di Petralia, secondo le esigenze tecniche per garantire al massimo la riuscita dei corsi e degli eventi.

 

 

 

Programma  della manifestazione

11/08/2015

Ore 19.00- piazzetta San Francesco- “Ti lu Cuntu e Ti la Cantu” (piccolo spettacolo di Cantastorie per bambini) con Claudia Quattrocchi e Sara Cappello

Ore 21.30 – Piazza Umberto I – Cordella dei Bambini

Ore 22.00- Piazza Umberto I- “L’isola d’oro” (Spettacolo di musica popolare siciliana) con la cantautrice Sara Cappello e l’attrice Claudia Quattrocchi

 

12/08/2015

Ore 11.00 – ritrovo piazzetta adiacente il Municipio - Raduno Musica Popolare con ronde di musica popolare Siciliana lungo il Corso Paolo Agliata<

Ore 16.00 – Capanna Verde -  Workshop di Ballettu Messinese & Mixer dances europee (a cura di Barbara Crescimanno)

Dalle 18.00 - Ronde di musica popolare lungo il Corso Paolo Agliata

Ore 21.30- Piazza Umberto I- Pupi siciliani: “Scontro tra Persero e Medusa” (a cura dell’Ass. culturale “Opera dei Pupi Messinesi in memoria di R. Gargano”)

 

13/08/2015

Ore 10.00 – Capanna Verde - Laboratorio di danze per i più giovani ( a cura di Ciccio Piras e Simona Ferrigno)

Ore 10.00 – Pineta Comunale - Workshop di tamburello - Tecnica Siciliana (a cura di Michele Piccione)

Ore 10.00 – Pineta Comunale- Workshop di friscaletto (a cura di Giorgio Maltese)

Ore 16.00 – Pineta Comunale - Workshop di marranzano (a cura di Giorgio Maltese)

Ore 16.00 – Capanna Verde -  Workshop di Ballettu Messinese & Mixer dances europee (a cura di Barbara Crescimanno)

Ore 21.30- - “Serenata a Zita” ( a cura dell’Ass. Ballo Pantomima della Cordella e dell’Ass. Teatro della Rabba)

Ore 23.50 – Piazza Misericordia -  “Festa a bballu”

 

14/08/2015

Ore 10.00 – Pienta Comunale - Workshop di friscaletto (a cura di Giorgio Maltese)

Ore 11.00 – C.so P. Agliata - Stage di danza a cura dei gruppi ospiti

Ore 11.30 – Pineta Comunale - Workshop di marranzano (a cura di Giorgio Maltese)

Ore 16.00 – Pineta Comunale - Workshop di tamburello - Tecnica Siciliana (a cura di Michele Piccione)

Ore 17.30 – C.so P. Agliata - Stage di danza a cura dei gruppi ospiti

A partire dalle 21.30 – Piazza Umberto I

#controDanza con IPERcusSONICI e Francesca Incudine

Cucine dal Mondo

 

15/08/2015

Dalle ore 11.00 –SUMMER FOLK FEST - La grande festa folk di ferragosto con i gruppi ospiti

 

16/08/2015

Ore 10.00 – Pineta Comunale - Workshop di organetto (a cura di Giorgio Maltese)

Ore 11.00 – Palazzo del Giglio – Incontro delle Autorità locali con i gruppi ospiti

Ore 15.00-  Piazza Gramsci- Rievocazione  dell’Antico Corteo Nuziale

Ore 17.30 : Stadio comunale- Ballo Pantomima della Cordella

Ore 21.30 – Teatro Pineta comunale - Serata conclusiva del XXXII Raduno Mediterraneo del Folklore internazionale

 

Dal 13 al 16 saranno inoltre proposte mostre di arte e strumenti della tradizione siciliana.

Tali eventi saranno proposti nei locali del piano terra dell’ex agenzia delle entrate e del palazzo Pucci Martinez.

 

 

 

Altre informazioni utili: 

I ticket per partecipare alla Summer Folk Fest e alle degustazioni delle Cucine dal mondo  potranno essere prenotati e acquistati entro il 12 agosto chiamando i numeri:

per la Summer Folk Fest 3299268411 (Mariele), 3272163325 (Giorgio) 3293616046 (Enrico), per le Cucine dal Mondo 3272163325 (Giorgio), 3299736417(Paola) e 3295973426 (Giulia)

Dopo il 12 i ticket per le degustazioni potranno essere acquistati in loco durante la serata stessa.

 

Per le informazioni sull’alloggio contattare  Giorgio Bellina (3272163325) ed Enrico Galletto (3293616046)

Per i Workshop contattare Marco Macaluso 3294410495