Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • Augusto e la Campania in mostra a Napoli

Augusto e la Campania in mostra a Napoli

È un imperatore quasi napoletano l’Augusto che esce dalla mostra allestita al Museo archeologico partenopeo. Oltre cento le opere esposte, alcune delle quali presentate per la prima volta al pubblico, tra cui la statua in marmo che apre il percorso che lo raffigura come Divus oppure la sezione IV dedicata al Pantheon augusteo. La mostra si sviluppa in 11 spazi con
installazioni multimediali, pezzi della statuaria e oggetti del quotidiano tra cui epigrafi, suppellettili e monete. Quasi tutte le opere sono state recuperate dai depositi del museo, in attesa di una nuova collocazione all’interno della collezione Farnese. Tra le curiosità è esposta per la prima volta la lastra marmorea recuperata nel cantiere del metro di piazza Nicola Amore
che reca incisi i nomi dei vincitori dei giochi celebrati a Napoli in onore di Augusto. Significativa anche la statua di Marte trovata nel 2006 durante gli scavi nel foro di Cuma che era stata fatta a pezzi e usata in un forno da calce. Ora è stata ricomposta ed è presentata finalmente al pubblico.
 
A cura di Piero Carlesi