Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • A Cesenatico per la Penisola del Tesoro

A Cesenatico per la Penisola del Tesoro

Prende il largo, domenica 29 gennaio, la tredicesima edizione della Penisola del Tesoro ®, l’iniziativa che spalanca gratuitamente ai soci del Touring Club Italiano le porte dei luoghi più interessanti e meno noti del Paese.


La prima meta del 2012 è il Museo della Marineria di Cesenatico (Fc), città che sta rinnovando la propria immagine di turismo balneare grazie alla riscoperta del proprio passato, fatto che rende piacevole la visita di una località di mare anche nel pieno dell’inverno.

Sede del museo è il tratto più antico del celebre porto-canale, disegnato da Leonardo nel 1501, che ne ospita oggi la sezione galleggiante: otto imbarcazioni che fanno apprezzare le forme di scafi e velature tradizionali, più due barche tuttora naviganti che partecipano a manifestazioni e regate per preservare le antiche tecniche della navigazione e tramandarle attraverso una scuola di vela storica. La sezione a terra, nel nuovo edificio-arsenale affacciato sul canale, illustra caratteristiche, tecnica costruttiva e di governo, storia, tradizioni e dura realtà dell’andar per mare in alto e medio Adriatico.

La visita guidata, che prevede attività dedicate specificamente ai più piccoli presso il Museo, prosegue nel Centro storico di Cesenatico includendo il quartiere popolare delle “conserve“, antiche ghiacciaie affondate nelle dune costiere per preservare il pesce frutto dell’attività marinara e restaurate nella tipica architettura.

In mattinata si svolgerà la presentazione La salute del del Mare Adriatico, con proiezione di immagini, a cura del Presidente di Fondazione Centro Ricerche Marine di Cesenatico. Nel pomeriggio sarà possibile visitare il centro e la Motonave Daphne, un battello oceanografico attrezzato per compiere controlli e studi sull´ecosistema marino e sulla qualità delle acque.

La visita potrà essere completata con un percorso libero tra gli altri poli culturali di Cesenatico: l’Antiquarium che ripropone territorio e paesaggio in epoca romana, con reperti provenienti dalle fornaci e dalle ville rustiche dell’epoca; la casa museo di Marino Moretti, che oltre ad esporre l’archivio e i ricordi dell’autore locale è tornata a far incontrare persone, quelle che scrivono e che amano leggere. Autore crepuscolare nato e vissuto a Cesenatico, Marino Moretti è senz'altro un ricordo scolastico caro ai Soci partecipanti, occasione per qualche personale 'Amarcord'.

 

Una guida sarà disponibile presso i due luoghi per fornire informazioni e introdurre la visita a orari predefiniti.

 

Presso il punto di accoglienza TCI sarà possibile ricevere ulteriori informazioni e suggerimenti di visite in città e dintorni, che consentiranno di apprezzarne il patrimonio culturale.


Scarica il programma completo della tappa, la mappa dei punti di riferimento TCI a Cesenatico e consulta le convenzioni con ristoranti e il pacchetto di accoglienza in alberghi 3 e 4 stelle a Cesenatico a partire da 38euro per persona.


Per chi giungerà a Cesenatico già il sabato 28 gennaio, sarà possibile partecipare alle visite guidate gratuite organizzate dal Console TCI per la Provincia di Forlì-Cesena: alla Fondazione Tito Balestra nel Comune Bandiera Arancione di Longiano e alla Biblioteca Malatestiana a Cesena.

 

HAI PARTECIPATO ALLA TAPPA DI CESENATICO? VAI SU 'CLUB' E LASCIA IL TUO COMMENTO O PUBBLICA LE TUE FOTO.

 

INFO PRATICHE


    Luogo di ritrovo: Via Armellini 18, ingresso Museo della Marineria
    Orario di ritrovo: Presentarsi al punto di accoglienza TCI nei 15 minuti precedenti il turno che vi verrà assegnato telefonicamente

Come arrivare:
Via Armellini è la banchina del tratto più interno del Porto Canale Leonardesco ed è pedonale.
Arrivando in auto (SS16 Rimini-Ravenna, SP8 Cesena-Cesenatico, A14 Bologna-Ancona uscita Cesena), entrare a Cesenatico centro (sotto il cavalcavia) e parcheggiare in Piazza della Rocca (entrata parcheggio a sinistra prima del passaggio a livello).
Se volete arrivare in barca, siete i benvenuti (coordinate ingresso del porto di Cesenatico 44° 12' 32" N - 12° 24' 17" E); se avete una barca d'epoca, potete ormeggiare temporaneamente a fianco delle barche naviganti del Museo della Marineria (avvisare prima al numero tel. 0547-79205. Coordinate del Museo 44° 11' 55" N - 12° 23' 39" E). Attenzione però agli spazi e al fondale ridotto del Porto Canale di Cesenatico.
Cesenatico è raggiungibile anche in treno con le Ferrovie dello Stato (la Stazione dista circa 400 metri/6 minuti a piedi dal punto di accoglienza TCI), in pullman da Roma e con autobus di linea dalle città vicine.