Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • A Camogli il Festival della comunicazione

A Camogli il Festival della comunicazione

«In una regione dove si bofonchia è bello che ci sia un festival della comunicazione!». Così ha scherzato Carlo Freccero, ligure doc, prendendo in giro i suoi corregionali e presentando l’evento che andrà in scena a Camogli dal 12 al 14 settembre. Una novità, nel panorama italiano: festival dedicati alla comunicazione non ce n’erano affatto; e ancor meno festival in cui a parlare al pubblico è un parterre davvero d’eccezione, un sapiente mix di giornalisti, storici, pubblicitari, tutti chiamati a rispondere a interrogativi come: quale sarà l’evoluzione dei media? Come cambieranno i modi di interagire con gli altri? Cosa significa oggi comunicare? Dieci le location previste nell’incantevole cittadina, la mattina e nel tardo pomeriggio, con conferenze e workshop sempre gratuiti; ma anche mostre, una minirassegna cinematografica, spettacoli serali, escursioni (nel parco di Portofino) e gite in mare per ascoltare i delfini (necessaria la prenotazione sul sito). Alcuni dei nomi, tanto per far venire l’acquolina: Augias, Bartezzaghi, I. Bignardi, Calabresi, De Carlo, Eco, Farinetti, Lerner, Settis, Severgnini.