Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • >
  • A Camerino la IV edizione del Granfondo Terre dei Varano

A Camerino la IV edizione del Granfondo Terre dei Varano

Con immutato entusiasmo e passione ci accingiamo a organizzare la 4° Granfondo Terre dei Varano che per questa edizione presenta la gradita novità del passaggio del Giro d’Italia nella immediata vigilia con le due tappe marchigiane che si snoderanno anche sulle strade interessate dal nostro percorso.

Certamente l’attuale situazione economica tiene tutti col fiato sospeso e se da un lato le difficoltà in cui purtroppo tutti ci dibattiamo ci impongono una particolare attenzione alla gestione finanziaria dell’evento, dall’altro lato pensiamo fermamente che sia importante assecondare e garantire anche momenti di svago e socializzazione che ritroviamo in un evento sportivo.
Cercando di interpretare questo concetto abbiamo pensato di diminuire il costo di iscrizione, garantendo comunque al massimo la sicurezza e senza incidere sui servizi essenziali della manifestazione, ma ridimensionando il pacco gara.
Rimangono invariati tutti gli aspetti fondamentali che hanno sancito il successo delle scorse edizioni e che sono stati sottolineati dai numerosi commenti positivi che abbiamo ricevuto e che ci hanno gratificato e inorgoglito.
Quindi stessa location, stesso programma, logistica invariata e stessi percorsi con una importante modifica nel percorso lungo dove, per garantire sempre la massima sicurezza, abbiamo sostituito l’ultima discesa da Cicconi su Pievebovigliana che presentava il manto stradale deteriorato.
Quindi con una certa soddisfazione possiamo affermare di offrire i due percorsi con condizioni dell’asfalto pressoché perfette e questo unito alle misure di sicurezza messe in atto grazie alla collaborazione dei numerosi volontari, farà della Terre dei Varano una manifestazione particolarmente sicura.

Per offrire un soggiorno gradevole abbiamo ampliato l’offerta di nuove strutture alberghiere e organizzato nuovi pacchetti gara+hotel con particolare attenzione oltre che agli atleti che verranno schierati nella prima griglia dopo quella di merito, anche alle famiglie.
Abbiamo pensato di mettere in vendita per beneficenza n.20 pettorali di Prima Griglia i cui proventi saranno donati agli amici della Corsa per Haiti.
I vostri bambini potranno divertirsi partecipando il sabato alla Granfondina, oppure le mamme visiteranno gratuitamente accompagnate dalle nostre guide i musei e i monumenti che ornano la nostra città che nell’imminenza della Corsa alla Spada si presenta addobbata coi colori dei Terzieri immersa in una atmosfera medievale di altri tempi.
Altra importante novità della prossima edizione, è rappresentata dall’abolizione delle “ammiraglie” e di ogni altro veicolo o motociclo, non appartenente all’organizzazione, all’interno del plotone; questa decisione è stata presa oltre che per motivi di sicurezza anche per porre tutti i partecipanti su un piano di equità considerando il fatto che i ristori saranno come sempre con piede a terra.

Siamo pronti a ricevere le critiche di chi si dovesse sentire penalizzato da queste scelte, ma siamo consapevoli che questa è la strada da seguire per riportare le granfondo a livello amatoriale, e siamo sicuri che alla lunga questa sarà la scelta vincente come lo fu quella di offrire il ristoro con piede a terra fin dalla nostra prima edizione quando fummo i precursori e oggi tutti gli organizzatori che hanno a cuore l’ambiente si sono adeguati a questa modalità.
Da ultimo la novità di offrirvi la possibilità di rivedere il video personalizzato del vostro passaggio sul GPM di Sassotetto e sul traguardo a testimonianza della vostra impresa.
Nel nostro sforzo organizzativo siamo assecondati da tutte le componenti pubbliche e private di Camerino che si uniscono a noi delle Frecce Azzurre nell’augurarvi di trascorrere un felice fine settimana di sport, cultura e divertimento in una città che ha fatto dello spirito dell’accoglienza e dell’ospitalità una delle sue prerogative.

Programma IV° GranFondo Terre dei Varano

SABATO 12 MAGGIO:
Ore 14,30 - consegna dei pettorali
- apertura delle iscrizioni in loco presso la segreteria nel plesso scolastico Ugo Betti in via Pieragostini
- acquisto o affitto chip di cronometraggio
- prenotazione visite guidate di domenica mattina
in loco presso la segreteria nel plesso scolastico Ugo Betti in via Pieragostini
 
Ore 15,00 - inaugurazione MOSTRA DEL CICLO - In mostra le ultime novità di bici e accessori
- apertura degli stand con prodotti tipici del territorio
presso il quartier generale in piazza Umberto I°
 
Ore 17,00 piazza Cavour Bimbinbici
una pedalata gioiosa per tutti i bambini attraverso le vie del centro storico

 
Ore 18,00 Giardino del Pino Argentato (quartier generale)
Briefing tecnico con la Direzione Corsa
A seguire Il Ducato in... bicicletta
Aperitivo in collaborazione con "Il Ducato in un bicchiere" e "MusiCamDo Jazz".
Degustazione vini della Cantina “Poderi dei Colli” (Montalto delle Marche)

DOMENICA 13 MAGGIO:
Ore 6,00/7,30 apertura segreteria con consegna dei pettorali.
 
Ore 7,00/8,00 IV° Granfondo Terre dei Varano - viale Leopardi - Partenza alla Francese.
 
Ore 8,00 viale Leopardi esibizione della Banda musicale Città di Camerino diretta dal maestro Vincenzo Correnti.
 
Ore 8,30 IV° Granfondo Terre dei Varano - viale Leopardi - PARTENZA.
 
Ore 9,00 visite guidate ai musei - ritrovo in Piazza Cavour.
 
Ore 10,00 piazzale della Vittoria - esibizione della Banda musicale Città di Camerino.
 
Ore 10,30 piazzale della Vittoria - arrivo percorso corto.
 
Ore 11,00 premiazione primi 3 classificati del percorso corto.
 
Ore 12,00 Taverna dell'Armigero - piazza Umberto I° - inizio Pranzo Party.
 
Ore 12,15 arrivo percorso lungo.
 
Ore 12,45 premiazione primi 3 classificati del percorso lungo e del vincitore della cronoscalata Sarnano-Sassotetto.
 
Ore 14,30 consegna dei premi ai 5 classificati di categoria del percorso corto.
 
Ore 15,00 consegna dei premi ai 5 classificati di categoria del percorso lungo e alle prime 10 società.