Scopri il mondo Touring
  • Home
  • Due nuove Bandiere arancioni in provincia di Latina

Due nuove Bandiere arancioni in provincia di Latina

11 Giugno 2010

Venerdì 11 giugno nell'affascinante cornice dell'abbazia di Fossanova, il Presidente della Camera di Commercio Vincenzo Zottola, il Vice Presidente del Tci Franco Iseppi e l'Assessore al Turismo della Regione Lazio On. Stefano Zappalà, hanno premiato le due nuove eccellenze dell'entroterra laziale: Bassiano e Fossanova (frazione del Comune di Priverno)

Ha condotto il dibattito Safiria Leccese, giornalista di Mediaset. Al successo della manifestazione hanno contribuito anche il suggestivo spettacolo offerto dagli sbandieratori di Cori e un ricco buffet di prodotti tipici locali.



Guarda il video!

É giunta così a conclusione la I edizione di Bandiere arancioni in provincia di Latina, realizzata dal Touring Club Italiano in collaborazione con la Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Latina.



La partnership, avviata nel novembre 2009, si è sviluppata attraverso la candidatura di 16 Comuni dell'entroterra della provincia, un'approfondita analisi sul campo in autonomia e in forma anonima da parte del Tci e si è conclusa con l'assegnazione del marchio di qualità a Bassiano e Fossanova e di un dettagliato Piano di miglioramento per i Comuni non ancora in linea con gli standard richiesti.



"Una provincia, come quella di Latina, - ha dichiarato il Presidente della Camera di Commercio Vincenzo Zottola - ad alto potenziale turistico (ancora in gran parte inespresso) non può sottrarsi al mercato, ma deve avere una forte politica turistica attivando i suoi naturali plus di prodotto. Turismo integrato e qualità rappresentano gli elementi necessari per avviare una politica di sviluppo sostenibile. L’innovativa partnership tra un Ente camerale e il Touring Club Italiano esprime il vero modello di sistema integrato contestualizzando  territorio, imprese e qualità turistica."



Il programma territoriale Bandiere arancioni - afferma Franco Iseppi, Vice Presidente del Touring Club Italianosi è dimostrato uno strumento di valorizzazione del territorio attento alle specificità locali, che ha portato alla certificazione di nuove realtà eccellenti da conoscere e promuovere. L’applicazione del Modello di Analisi Territoriale Touring -  continua Iseppi -  ha consentito un accurato esame delle piccole realtà territoriali dell’entroterra che compongono la provincia di Latina, per suggerire azioni di miglioramento ad hoc in direzione di uno sviluppo del territorio attento e rispettoso dell’ambiente e delle comunità locali.