Scopri il mondo Touring

Visualizza

Cenacolo di Andrea del Sarto

localita

via di S. Salvi 16 50135 Firenze (FI)
Telefono: 0552388603
L’ex monastero vallombrosano di S. Salvi conserva nel refettorio un grande affresco del Cenacolo (1526-1527) di Andrea del Sarto, che secondo la tradizione i soldati imperiali – affascinati dalla sua bellezza – si rifiutarono di distruggere durante l’assedio di Firenze del 1530.
Il refettorio ospita anche altri dipinti e affreschi staccati, tra cui un’Annunciazione dello stesso Andrea del Sarto e del suo allievo Pontormo.
Alcune sale dell’ex monastero espongono una serie di pale d’altare di pittori fiorentini del primo ’500, e frammenti del monumento funebre di S. Giovanni Gualberto (1507-1513), opera di Benedetto da Rovezzano.
Informazioni
 Apertura: lunedì chiuso; martedì 8-14; mercoledì 8-14; giovedì 8-14; venerdì 8-14; sabato 8-14; domenica 8-14. Apertura/Chiusura annuale: sempre aperto
Condizioni di visita: ingresso gratuito

Scrivi la tua recensione