Scopri il mondo Touring

Visualizza

S. Giovanni a Carbonara

localita

via Carbonara 5 80100 Napoli (NA)
Telefono: 081295873
Fu la chiesa, iniziata nel 1343 e aperta al culto nel 1418, a essere scelta dagli ultimi Angioini come 'pantheon' per i propri defunti. All'ingresso attuale, che si apre su un cortile a fianco della chiesa, si sale per una scalinata settecentesca.
Nell'interno, domina sulla stretta navata, dietro l'altare maggiore, il monumento di re Ladislao* (1428): il defunto vi compare in trono, assieme alla sorella Giovanna II, con la spada sguainata. Dietro al monumento si apre la cappella Caracciolo del Sole*, voluta nel 1427 da Sergianni Caracciolo, amante di Giovanna II che fu ucciso nel 1432. A sinistra del presbiterio è la cappella Caracciolo di Vico* (1499-1516), forse il primo esempio di forme rinascimentali di derivazione romana a Napoli; lungo la parete sinistra della navata è il monumentale altare Miroballo* di scuola lombarda.
Dal sagrato antistante alla chiesa si può accedere alla cappella Seripando (il Crocifisso è di Giorgio Vasari) e alla cappella di S. Monica, di forme gotiche.

Scrivi la tua recensione