Scopri il mondo Touring

Visualizza

MUSA-Museo di Salò

localita

via Brunati 9 25087 Salò (BS)
Telefono: 036520553
All'interno dell'ex complesso di Santa Giustina (1597), costituito dalla chiesa e dal collegio dei Somaschi, centro culturale per mostre temporanee e permanenti il cui obbiettivo è la promozione e la divulgazione della storia di Saló. Un percorso museale, sviluppato su tre livelli, diviso in racconti storici, collezioni d'arte e scientifiche. Tra le numerose sale, la terza del primo piano è dedicata al liutaio Gasparo da Salò (1540-1609) e alla storia della liuteria bresciana fino al '600; in un'altra, video, foto e pannelli interattivi raccontano il tragico epilogo di Mussolini e della RSI. Alcune opere d'arte esposte sono legate al periodo compreso tra la caduta di Venezia e il '900, altre sono state acquistate per la chiesa dal Comune e, tra queste, i codici miniati (quattro corali trecenteschi e la Bibbia Atlantica di età romanica). Una sezione è dedicata alla civica raccolta di disegni del secondo dopoguerra di artisti italiani come De Pisis, Romani e Fontana e, tra le collezioni scientifiche, si segnala la strumentazione dell'Osservatorio meteo sismico Pio Bettoni di Salò, oggi ancora operativo. Il Musa è munito di tablet, cuffie, touch-screen multilingua installati per le vie del centro cittadino, applicazioni QR code e percorsi tattili per i non vedenti e gli ipovedenti. All'interno del complesso è visitabile anche il museo del Nastro Azzurro, che raccoglie documenti e cimeli appartenuti ai salodiani della I e II guerra mondiale

Scrivi la tua recensione